Giulianova. COBA: Rifiuto Zero sotto l’ombrellone, parte dai balneatori di Giulianova un progetto ambizioso

20 Dicembre 2014 19:420 commentiViews: 17

 

Giulianova, 19 dicembre 2014 –   Punta alla Certificazione “Rifiuto zero” il COBA costituendo Consorzio Imprese Balneatori di Giulianova che lunedì prossimo incontrerà per la prima volta il Primo Cittadino.

“Il Sindaco Mastromauro ha prontamente aderito alla nostra richiesta di incontro – spiega Morgan Di Concetto, portavoce del COBA. Sarà l’occasione per presentare ufficialmente il Consorzio e le sue finalità.  Il nostro primo obiettivo è quello di realizzare un progetto di raccolta dei rifiuti che ci permetta di arrivare fin da subito al 96% di differenziata. Questo, continua Morgan Di Concetto ci darà la possibilità di superare le percentuali raggiunte dal Comune. Con questo risultato inoltre contiamo di raggiungere già a partire dall’anno prossimo,  una nuova Certificazione Ambientale di qualità. Si tratta di un traguardo di grande importanza per tutte le imprese Balneari che così potranno presentarsi sul mercato turistico come imprese virtuose, rispettose dell’ambiente ”.

Ad oggi sono circa 40 le Imprese Balneari  che hanno aderito al COBA che, in vista del nuovo progetto ha promosso un Convegno Regionale sul tema che si terrà il 9 gennaio 2015 proprio a Giulianova.

“Al Convegno dal titolo “Rifiuti Zero per Davvero” avremo tra gli ospiti il protagonista della prima esperienza del genere che è stata realizzata in Italia – dice Morgan Di Concetto – si tratta di Antonio Cecoro, titolare di una concessione in Campania,  che ci racconterà il progetto avviato nel 2011 di gestione autonoma della raccolta differenziata degli assimilabili, una sperimentazione diventata progetto pilota che ha rivoluzionato  l’organizzazione e la gestione dei rifiuti sulle spiagge, secondo una nuova logica della coordinazione completa e diretta della raccolta rifiuti prodotta dallo stabilimento, un progetto che cambia anche le regole della gestione d’impresa puntando sulla responsabilità verso l’ambiente e il territorio.

L’incontro di lunedì prossimo con il Sindaco – conclude Morgan Di Concetto – apre un percorso di collaborazione con l’Amministrazione comunale per arrivare a definire un iter di lavoro orientato a dare risposte efficaci ad una categoria  che vuole essere sempre più di stimolo per i temi dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile”.

 

Info – COBA: Dott. Albani

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi