Giulianova. Basket: LA GLOBO VUOLE REGALARE UN BUON NATALE AI SUOI TIFOSI

15 Dicembre 2014 22:530 commentiViews: 7
 
 
Reduce da due sconfitte consecutive contro Cassino e Luiss Roma, la Globo Giulianova si appresta a giocare l’ultima partita casalinga prima delle festività natalizie contro una delle corazzate del girone: la Npc Rieti data da tutti come una delle più serie pretendenti al salto di categoria.
I giallorossi, saldamente al sesto posto in classifica con 5 vittorie ed altrettante sconfitte, in settimana hanno lavorato per limare le problematiche che hanno portato lunedì scorso alla prima sconfitta casalinga, continuando inoltre ad inserire il neo-acquisto De Angelis, limitato però da piccoli ma fastidiosi guai fisici, che non hanno minato affatto l’entusiasmo e la voglia del giovane giocatore ex Chieti Basket.
Contro Rieti c’è da riscattare quindi gli ultimi due passi falsi che hanno lasciato un po’ amaro in bocca a Francani e soci. La Npc Rieti, però è uno di quegli avversari veramente tosti, uno di quelli che vuole vincere il campionato. Il sodalizio reatino, uno dei più quotati e blasonati di tutto il girone C di serie B, proprio in tal senso, per cercare il salto di categoria, in estate ha messo in piedi un roster di primissimo livello.

Il roster reatino, affidato a coach Luciano Nunzi, è profondo e di qualità, difficile trovare punti deboli e il fatto che ben otto giocatori segnino tra i 13,0 punti di Stefano Spizzichini e gli 8,1 di Federico Granato avvalora questa tesi. Il talentuoso Armando Iannone, il veterano Roberto “Picchio” Feliciangeli e il play Nicolas Stanic completano un’ossatura di serie superiore, ma guai a sottovalutare anche i vari Nicolò Benedusi, Andrea Giampaoli e Davide Rosignoli. La NPC, recuperati tutti gli infortunati, escluso Colantoni che sarà sostituito da Auletta, si presenterà al PalaCastrum per cercare di non far scappare in campionato la coppia Senigallia-Palestrina. La Globo dalla sua dovrà giocare come sa e come può fare: grossa intensità e determinazione, armi vincenti nei quattro successi casalinghi, con la consapevolezza che di fronte ai grandi appuntamenti i giallorossi difficilmente tradiscono le attese.

Appuntamento con la palla a due, domani 13 dicembre, alle ore 21:00 sul parquet del PalaCastrum

Intervista pre-partita al coach Ernesto Francani link
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi