Giulianova. Basket: IMPRESA DELLA GLOBO GIULIANOVA CONTRO SENIGALLIA

30 dicembre 2014 21:560 commentiViews: 16
 
 
 

La Globo Giulianova si regala un fine d’anno straordinario battendo tra le mura amiche del PalaCastrum la vicecapolista Senigallia, infliggendole così la terza sconfitta in campionato e tornando alla vittoria dopo 4 sconfitte consecutive. Il 77-70 è frutto di una gara gagliarda e tenace dove tutto il gruppo si è espresso su livelli di gioco ottimi.

Basket Giulianova Foto Archivio. (C) Ph. Mauro Piunti per www.giulianovanews.it  Ph. Archivio

Basket Giulianova Foto Archivio. (C) Ph. Mauro Piunti per www.giulianovanews.it
Ph. Archivio

Coach Francani iniziava la gara con lo starting five consueto composto da Sacripante, Pastore, Papa, Gallerini e Diener a cui coach Valli rispondeva mandando in campo Battisti, Maddaloni, Pasquinelli, Casagrande e Pierantoni.
Il primo canestro della gara era di Gallerini che dava dimostrazione di essere in serata, grazie a 5 punti in rapida successione. Senigallia però si confermava avversario ostico e soprattutto “tiratore”: gli ospiti infatti rispondevano colpo su colpo confermando i dati statistici che prima della gara li davano come la squadra che tira più da tre punti in tutto il girone C. La Globo però non era da meno con un 4/4 da tre sanciva il 13-10 al 5′ di gioco. Un’altra tripla, la seconda di Pastore, portava i giallorossi sul +8 (18-10), creando più di qualche grattacapo alla panchina ospite. In casa Goldengas il più attivo era Pierantoni che a suon di triple teneva i suoi in linea di galleggiamento in un primo quarto “corri e tira” che premiava una Globo più attenta e concentrata (27-19 al 10′).

Nel secondo parziale la partita subiva un prevedibile crollo delle percentuali al tiro (32-25 al 14′) e la formazione di Francani, senza i punti dall’arco, si doveva affidare alla difesa e alle azioni in contropiede che consentivano comunque di mantenere un buon vantaggio (36-30 al 17′). Gloria, in assenza di Gallerini, era il giocatore offensivamente più coinvolto ed il giovane lungo non tradiva le attese con un paio di canestri di pura classe che portavano i suoi anche al +10 (40-30 al 19′). Gli ospiti, nel momento peggiore, con un sussulto d’orgoglio, complice anche un paio di dormite a rimbalzo dei giuliesi, negli ultimi 60′ mettevano a segno un parziale di 5-0 che dimezzava lo svantaggio e portava le due squadre al riposo di metà gara sul 40-35.

Al ritorno in campo la Globo Giulianova sembrava rigenerata e con un parziale di 10-3 in 2′ (50-38), frutto di zone-press e gioco in velocità, volava al massimo vantaggio costringendo coach Valli ad un obbligato time-out. Da lì in poi la partita si accendeva e le due squadre rispondevano colpo su colpo. Come nel secondo quarto, anche nel terzo, gli ospiti negli ultimi minuti si rifacevano sotto (61-56 al 30′), nonostante un Pastore in gran spolvero che disputava una delle sue migliori partite in giallorosso.

Nonostante un dubbio fallo tecnico sanzionato a Mennilli, la Globo ad inizio quarto periodo non si scomponeva (67-60 al 33’30) anche grazie ad un paio di canestri provvidenziali di Papa che scaldavano il PalaCastrum. Casagrande, ottima la sua gara, sporcata solo da qualche errore di troppo dalla lunetta, riportava i suoi sul -4, sfruttando anche la difficoltà della Globo ad attaccare la zona “2-3″ messa in campo da coach Valli. Pierantoni con il suo ventesimo punto impattava la gara sul 68-68 ma a quel punto saliva in cattedra un immenso Gallerini che riportava i giallorossi sul +5 (73-68) con ancora 80” secondi da giocare. L’onnipresente Pierantoni con due tiri liberi riportava Senigallia ad un solo possesso dai giuliesi (73-70 al 39′) che però non si disunivano. L’ultimo minuto era infatti di marca Globo: Papa si ergeva a protagonista e con 4 punti regalava un’importantissima vittoria (77-70) alla truppa di Francani.

GLOBO GIULIANOVA – PALL. SENIGALLIA 77-70 (27-19; 40-35; 61-56)
(Giancecchi, Restuccia)

Globo Giulianova: Gloria 9, De Angelis, Cianella 2, Sacripante 3, Diener 13, Mennilli, Papa 17, Cocciaretto ne, Gallerini 16, Pastore 17. All: Francani
Pall. Senigallia: Pierantoni 22, Battisti 2, Catalani 10, Giampieri 5, Bertoni 3, Maddaloni 3, Diotallevi ne, Pasquinelli 2, Casagrande 21, Scrima 2. All. Valli.

Intervista post-partita a coach Ernesto Francani link
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi