Giulianova. Basket: DOPO LA SCONFITTA DI CASSINO E’ ORA DI TORNARE ALLA VITTORIA

6 Dicembre 2014 21:560 commentiViews: 7
 
 
Dopo la sconfitta maturata in quel di Cassino e giunta dopo una prodigiosa rimonta fermatasi solo a pochi secondi dalla fine, la Globo si appresta a tornare tra le mura amiche del PalaCastrum per disputare la decima giornata del girone di andata. C’è da riscattare quindi una sconfitta, giunta in una partita sfortunata ma che ancora una volta ha dimostrato che i giallorossi hanno un gran cuore e non mollano veramente mai.
L’avversario di giornata, la Luiss Roma di coach Paccariè, però è uno di quelli tosti e viene a Giulianova forte di 4 vittorie nelle ultime cinque gare di campionato, le ultime tre consecutive. L’asd Luiss, punta di diamante della polisportiva dell’omonimo ateneo privato, dopo aver vinto la Coppa Italia di Dnc ed aver sfiorato la promozione lo scorso anno, è stata ripescata in estate per affrontare il campionato di serie B dove si sta disimpegnando egregiamente con una classifica che recita otto punti, solo due in meno dei giallorossi giuliesi. Il faro della squadra è senza dubbio Riccardo Marzoli, play-guardia classe ’89 che fa della potenza e dell’atletismo le sue doti migliori. Cresciuto nelle giovanili del Teramo Basket, ed ex della gara, segna più di 11 punti di media, e 4 rimbalzi. Meglio di lui, cifre alla mano, sta facendo il montenegrino Djordje Kavaric, che sta producendo 15,0 punti e 7 rimbalzi conditi da un clamoroso 43% dalla lunga distanza. Da tenere d’occhio anche il promettente Leonardo Marcon, ventenne di scuola Reyer Venezia, e all’esperto Andrea Storchi, pivot di esperienza con tante stagioni di B1 alla spalle. Sta faticando un po’, invece, l’atteso Filippo Gorrieri, arrivato in estate dalla A2 Gold di Imola e finora fermo a 3,6 punti in 12’ di media sul parquet. Sicuramente, roster alla mano, la Luiss Roma con la coppia Storchi-Kavaric schiera una delle migliori coppie di lunghi del campionato e questo influenza non poco la gestione del gioco di attacco
Alla Globo Giulianova, come sempre non è precluso alcun risultato, ma per portare a casa questa partita molto dipenderà dal tipo di approccio che i giallorossi avranno sulla partita. Gallerini e soci dovranno giocare come sanno e come possono fare: intensità, velocità ed applicazione difensiva per tutti i 40’ di gioco. La Globo vuole vincere per continuare nel percorso  di crescita ormai tracciato ma anche per festeggiare la meglio la “giornata giallorossa”, iniziativa promossa dal sodalizio giuliese per avvicinare ancora di più il pubblico al palazzetto: a fine gara infatti giocatori, staff tecnico e tifosi si ritroveranno per degustare insieme i dolci tipici delle festività Natalizie ormai alle porte.
Appuntamento quindi con la palla a due lunedi alle ore 18:30 sul parquet di Giulianova
Intervista pre-partita all’assistan coach Nando Francani link
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi