ANCHE LA LAND ART (ARTE AMBIENTALE) ENTRA NEL CONCORSO INTERNAZIONALE ARTE LAGUNA. Iscrizioni fino al 20 gennaio 2015.

16 dicembre 2014 23:020 commentiViews: 57



Il Premio Arte Laguna non smette di stupire edizione dopo edizione e per l’anno 2014 una delle principali novità è la creazione di una nuova sezione di concorso dedicata alla Land Art, a quella forma creativa che coinvolge l’ambiente naturale e interagisce con gli elementi che lo compongono, facendoli diventare parte integrante dell’opera stessa.

La nuova sezione nasce grazie alla collaborazione conThetis SpA, una fra le maggiori società di ingegneria italiane, nata come realtà produttiva veneziana, con competenze specifiche nel campo dello sviluppo sostenibile e dell’ingegneria ambientale operando nella laguna di Venezia, ma anche in tutto il territorio nazionale e all’estero.

Continua così quellasinergia tra arte e impresa, che il Premio di origini veneziane ma dal forte carattere internazionale, va stringendo ormai da anni con aziende sensibili nei confronti dell’arte contemporanea e operanti in settori anche molto diversi: dalla moda all’enologia, dall’ingegneria al design.

La società Thetis, fin dalla sua nascita, promuove e sostiene l’arte contemporanea e questa volta da vita, insieme al Premio Arte Laguna, ad una nuova sfida: individuare i 10 migliori progetti o opere d’arte ambientale e paesaggistica che entreranno a far parte della mostra allestita, a Marzo del prossimo anno, negli spazi dell’Arsenale Nord di Venezia durante la mostra dei finalisti al concorso. La Land art si aggiungerà alle altre 110 opere d’arte tra pitture, sculture, opere video, performance, opere create al computer e virtuali.

In giuria per la selezione dei 10 migliori progetti e del vincitore assoluto, Roberto Zancan, curatore capo dell’Inside the Academy Program alla BE OPEN Foundation e Claudio Bertorelli, paesaggista e Direttore della Fondazione Fabbri, oltre al curatore del premio Igor Zanti e ai rappresentanti di Thetis. L’artista che presenterà la migliore proposta riceverà unpremio in denaro di 7000 euro e verrà annunciato durante l’inaugurazione della mostra dei finalisti fissata per sabato 21 Marzo 2015 alle ore 18.

Alla sezione di Land Art gli artisti potranno iscriversi fino al 20 Gennaio. Possono partecipare artisti da tutto il mondo, senza alcun limite alla creatività, l’intento è quello di lasciare massima espressività agli artisti nell’indagare il paesaggio e nel valorizzare la natura e le sue caratteristiche, pensandone la creazione per qualsiasi ambiente, anche la Laguna di Venezia. Iscrizioni e caratteristiche del concorso su premioartelaguna.it

IMMAGINI
Spazi dell’azienda Thetis – Arsenale, Venezia >>>
Foto Aerea – Arsenale, Venezi >>>
Spazi dell’azienda Thetis – Arsenale, Venezi >>>


print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi