Teramo. M5S: DOMANI IN AULA: SBLOCCA ITALIA E LA VICENDA DI ANNA CAPPONI.

26 novembre 2014 22:490 commentiViews: 10

 

 

Domani sarà un Consiglio Comunale molto importante perché presenteremo diverse mozioni ed ordini del giorno fondamentali per la nostra città ed il nostro territorio.

In particolare porteremo in Aula la mozione per contrastare gli effetti del Decreto Sblocca Italia del Governo Renzi. Tale Decreto, di fatto, autorizza le multinazionali del petrolio all’estrazione e coltivazione degli idrocarburi nonché allo stoccaggio sotterraneo del gas.

 

In una zona a rischio sismico, queste trivellazioni del suolo potrebbero avere degli effetti devastanti e mettere in pericolo tutta la provincia di Teramo, perciò con questa mozione chiediamo al Sindaco, tra le tante cose, di presentare, in qualità di amministrazione interessata, le proprie osservazioni relativamente ad ogni richiesta di concessione di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi in terra o in mare e di stoccaggio sotterraneo di gas naturale. Chiediamo inoltre di opporsi, nei limiti della propria competenza, ad ogni atto legislativo che miri alla modifica della vocazione territoriale stabilita dai piani regolatori, prerogativa fondamentale di governo degli enti locali.

 

Domani presenteremo in aula anche un ordine del giorno riguardante la vicenda del licenziamento di Anna Capponi. Infatti, dopo che lo scorso 13 Novembre, in occasione del Consiglio dedicato alle interrogazioni il Sindaco ha espresso solidarietà alla dipendente comunale, gli chiederemo di passaredalle parole ai fatti e di ritirare l’opposizione all’ordinanza di reintegro del Giudice del Lavoro di Teramo.

 

Nella sentenza, viene stabilito che il licenziamento è stato ritorsivo e palesemente illegittimo e quindi, con ogni probabilità, il Comune perderà il giudizio di opposizione a tale provvedimento, con ulteriore aggravio di spese per il Bilancio Comunale. Può capitare che gli uffici comunali commettano degli errori, ma non è accettabile perseverare negli stessi a danno dei cittadini teramani.

 

Fabio Berardini

Movimento 5 Stelle Teramo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi