Roseto. L’AMMINISTRAZIONE ROSETANA ADERISCE ALLA CAMPAGNA CONTRO LA PENA DI MORTE “CITIES FOR LIFE”

28 Novembre 2014 19:400 commentiViews: 15

 

 

Domenica 30 novembre verrà illuminato il Monumento ai Caduti del Mare quale “logo vivente” della Campagna e ci sarà un concerto del “Coro Ars Vocalis” ed un reading alla Villa Comunale

 

Il Comune di Roseto degli Abruzzi ha aderito alla XIII° Edizione della Giornata Internazionale “Cities for Life – Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte” che si terrà, in tutto il Paese, domenica 30 novembre. La commemorazione ricorda la prima abolizione della pena capitale nel Granducato di Toscana il 30 novembre del 1876.

 

L’Amministrazione rosetana, nel quadro delle iniziative prese dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana nel semestre di Presidenza del Consiglio dell’Unione Europea, ha aderito alla proposta della Comunità di Sant’Egidio, fondatrice della rete di Municipalità “Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte”, impegnandosi a fare di questa adesione motivo di accresciuta responsabilità, operando in tutti gli ambiti di propria pertinenza affinché siano assicurati spazi di adeguata informazione e sensibilizzazione sulle motivazioni del rifiuto di tale pratica e sul progresso della campagna abolizionista nel mondo.

 

In occasione della giornata è stato predisposto il seguente programma di iniziative: alle ore 17:30 ci sarà l’Illuminazione speciale del Monumento ai Caduti del Mare in piazza Caduti delle Forze dell’Ordine, quale “logo vivente” della Campagna contro la pena di morte; alle ore 18:00, presso la Sala Convegni della Villa Comunale, ci sarà un concerto del “Coro Ars Vocalis” con la lettura di documenti da parte degli studenti delle scuole superiori di Roseto degli Abruzzi.

 

Abbiamo aderito con gioia e grande convinzione a questa proposta pervenutaci dalla Comunità di Sant’Egidio, fondatrice della rete di Municipalità “Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte”, convinti dell’importanza di sensibilizzare su una tematica così importante” dichiara il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone. “Si è scelto di illuminare il Monumento ai Caduti del Mare, che è stato appena ripulito, quale luogo simbolo della nostra cittadina – conferma il Vice-Sindaco ed Assessore alla Cultura, Maristella Urbinie di organizzare un concerto ed un piccolo reading aperto a tutta la città, con l’augurio che tanti rosetani partecipino a questo evento”.

 

Roseto 28/11/2014

U�tf���E�y:”Times New Roman”; mso-bidi-font-family:Calibri;mso-fareast-language:IT’>Pasini, pioniere in Italia del branded entertainment e organizzatore del workshop aggiunge: “Solo 15 anni fa, quando ho iniziato ad analizzare quella che poi avrei chiamato Videoevoluzione, sembrava impossibile che già oggi avremmo avuto a disposizione tutte queste nuove opportunità di comunicazione.  Oggi il branded entertainment è una realtà. Come tale ha bisogno di figure professionali con un know-how specifico, costruito negli anni sull’esperienza. L’Università è chiamata a dare risposta a questo bisogno, formando nuove figure professionali, adatte a soddisfare i nuovi bisogni”.

 

Al quarto incontro di oggi seguiranno in calendario altre 2 date:

3 Dicembre – Ospite: Asus e Redbull

11 Dicembre – Ospite: Campari

 

Prodotto, fattori di videoevoluzione è una società di idee e persone specializzata nel branded entertainment: idea, progetta, realizza e distribuisce format ‘tv’ originali, realizzati su misura per le aziende partner. Nata nel 2010, l’azienda lombarda ha raggiunto nel 2013 1 milione e 800 mila euro di fatturato. Tra i progetti di maggior successo HairStyle per Real Time, GameTime, approdato su AXN e giunto alla sua quinta stagione, con una fan page di oltre 100.000 likers e un sito dedicato interamente al mondo del gaming, www.videogiochi.com.  Ricordiamo anche Hollyfood e Il Meglio di me andati in onda su La5, oltre ad Accademia del benessere, il primo format interattivo a cui il pubblico partecipa inviando la propria candidatura direttamente dal web, andato in onda su Rete 4. In questi 4 anni hanno Prodotto, fattori di videoevoluzione ha ottenuto la fiducia di aziende come Asus, Kenwood, De Longhi, 20th Century Fox home entertainmet, Dermal Institute e tante altre.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi