Cultura & Società

Pescara. A Feudo Antico il Premio Cantina dell’anno 2014

 

 

Alla IX edizione di Pescara Abruzzo Wine trionfa l’azienda di Tollo.

Di Carlo, amministratore unico: “Un premio di cui andiamo molto fieri.

Essere, inoltre, l’unica azienda ad averlo ricevuto è grande motivo di orgoglio”

 

Tollo (CH), 27 novembre 2014 – Un novembre ricco di soddisfazioni per Feudo Antico, la dinamica azienda abruzzese ambasciatrice dei vini della Dop Tullum. Dopo i premi conseguiti al Merano Wine Festival e i riconoscimenti ricevuti dalle guide Slow Wine 2015, Bibenda Vini d’Italia 2015 e Guida Vitae Ais 2015, arriva anche il Premio Cantina dell’anno alla IX edizione di Pescara Abruzzo Wine.

 

“Si tratta di un premio di cui andiamo molto fieri – afferma l’amministratore unico di Feudo Antico Vittorio Di Carlo – che rappresenta un importante riconoscimento all’impegno con cui portiamo avanti il nostro progetto. Ogni giorno lavoriamo con passione, orientamento alla qualità, al rispetto per il territorio e all’innovazione, e questo impegno viene sempre più riconosciuto, come dimostrano i numerosi premi ricevuti. Essere, inoltre, l’unica azienda ad aver ricevuto questo riconoscimento, è ulteriore motivo di orgoglio”.

 

L’evento, organizzato dalla Delegazione AIS di Pescara e dal Comune di Pescara, con la collaborazione della Fondazione PescarAbruzzo e con il patrocinio degli Assessorati Regionali all’Agricoltura e alle Tradizioni, della Camera di Commercio di Pescara, del Consorzio di Tutela Vini d’Abruzzo e del Consorzio di Tutela Colline Teramanesi, si è svolto sabato 22 novembre nella sala del consiglio comunale di Pescara. In una sala gremita sono stati consegnati gli importanti riconoscimenti, assegnati dalle due giurie: quella tecnica (presieduta dal delegato AIS di Pescara, Luca Panunzio) e quella popolare.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.