MERZ PHARMA ITALIA: LE POTENZIALITÀ DEL TEST&TELL ATTRAVERSO IL DIGITALE NELLA STRATEGIA DI MARKETING E COMUNICAZIONE

28 Novembre 2014 19:380 commentiViews: 57

 

Allo Iulm un seminario sull’uso delle video testimonianze per documentare in modo scientifico l’efficacia della formulazione dei prodotti

Milano, 26 novembre 2014Riccardo Pasini, Ceo di Prodotto, fattori di videoevoluzione, in collaborazione con Gianni Canova, Preside della Facoltà di Comunicazione, Relazioni pubbliche e Pubblicità,  ha moderato questa mattina, presso l’Università Iulm, il quarto incontro del ciclo di tavole rotonde sulla videoevoluzione. I sei incontri previsti in questo secondo ciclo sono focalizzati sui metodi e sulle strategie con cui le aziende comunicano se stesse, e coinvolgono direttori marketing e direttori comunicazione di aziende italiane che attualmente detengono una posizione di leadership nel mercato dell’advertising, con particolare attenzione alle novità che il mercato offre.

Ospite del quarto appuntamento Lorenzo Amadio, communication director Merz Pharma Italia e docente di Digital Brand Management all’Università di Teramo, che racconta la storia di Merz, l’azienda farmaceutica tedesca leader nel settore dermocosmetico che da 100 anni è simbolo d’eccellenza scientifica nel nome della salute, della bellezza e del benessere. Amadio ha ripercorso, tra le altre cose, la campagna di lancio dell’integratore tripla azione “Merz Spezial”: un articolato progetto editoriale con attività di test&tell che si è sviluppato, a livello digitale, su Pourfemme.it, il magazine delle donne del Network Nanopress (3.900.000 lettrici uniche al mese).

Per il lancio italiano dell’integratore per capelli, pelle e unghie Merz Spezial, top seller in Europa, Merz Pharma Italia ha scelto il gruppo tg|adv come digital partner nel mercato italiano per organizzare uno special recruitment, iniziato nel mese di luglio, selezionando 20 tester, le “spezial ambassador” che hanno ricevuto a casa il prodotto Merz Spezial da testare e sono diventate editorialiste d’eccezione, raccontando la propria esperienza su Pourfemme attraverso post settimanali.

Nel corso dell’incontro, trasmesso in diretta streaming sulla web tv dell’università IULM, Amadio ha precisato: “La nostra mission etica e l’efficacia scientificamente provata delle nostre formulazioni si armonizzano con le nuove esigenze di trasparenza degli utenti che cercano online una risposta alle loro domande e sono sempre meno attratti dalle forme di ADV  tradizionale. Infatti, la nostra filosofia può essere sintetizzata con la frase “only the true” che altro non è se non la volontà di tenere un dialogo sempre vivo con il consumatore attraverso le esperienze dirette.

A tal proposito Pasini, pioniere in Italia del branded entertainment e organizzatore del workshop aggiunge: “Solo 15 anni fa, quando ho iniziato ad analizzare quella che poi avrei chiamato Videoevoluzione, sembrava impossibile che già oggi avremmo avuto a disposizione tutte queste nuove opportunità di comunicazione.  Oggi il branded entertainment è una realtà. Come tale ha bisogno di figure professionali con un know-how specifico, costruito negli anni sull’esperienza. L’Università è chiamata a dare risposta a questo bisogno, formando nuove figure professionali, adatte a soddisfare i nuovi bisogni”.

Al quarto incontro di oggi seguiranno in calendario altre 2 date:

3 Dicembre – Ospite: Asus e Redbull

11 Dicembre – Ospite: Campari

 

Prodotto, fattori di videoevoluzione è una società di idee e persone specializzata nel branded entertainment: idea, progetta, realizza e distribuisce format ‘tv’ originali, realizzati su misura per le aziende partner. Nata nel 2010, l’azienda lombarda ha raggiunto nel 2013 1 milione e 800 mila euro di fatturato. Tra i progetti di maggior successo HairStyle per Real Time, GameTime, approdato su AXN e giunto alla sua quinta stagione, con una fan page di oltre 100.000 likers e un sito dedicato interamente al mondo del gaming, www.videogiochi.com.  Ricordiamo anche Hollyfood e Il Meglio di me andati in onda su La5, oltre ad Accademia del benessere, il primo format interattivo a cui il pubblico partecipa inviando la propria candidatura direttamente dal web, andato in onda su Rete 4. In questi 4 anni hanno Prodotto, fattori di videoevoluzione ha ottenuto la fiducia di aziende come Asus, Kenwood, De Longhi, 20th Century Fox home entertainmet, Dermal Institute e tante altre.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi