Giulianova. Approvato il progetto definitivo-esecutivo per la messa in sicurezza di via Treviso. Il sindaco e l’assessore Di Giacinto: “Appalto veloce e apertura cantieri a dicembre”.

23 Novembre 2014 18:490 commentiViews: 39

 

 

E’ stato approvato il progetto definitivo-esecutivo, approntato dai tecnici comunali  Fabrizio Iacovoni e Achille Frezza, per la messa in sicurezza di via Treviso, arteria del quartiere Annunziata su cui prospetta anche uno degli accessi del Palacastrum e che versa in cattive condizioni a causa dei rialzamenti lungo il suo tracciato dovuti alle radici degli alberi.

Sindaco e assessore Di Giacinto

Sindaco e assessore Di Giacinto

Avevamo promesso – dichiarano il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore ai Lavori pubblici Nello di Giacintoun intervento risolutivo per eliminare lo stato di forte dissesto di quella via restituendola così alla normale fruibilità sia veicolare che pedonale, giacché le mattonelle dei marciapiedi sono state divelte dai rami degli alberi presenti. Ebbene quell’impegno, come molti altri, è stato mantenuto. Ammonta a 100 mila euro la somma per gli interventi, che prenderanno avvio in tempi rapidi. Abbiamo infatti voluto imprimere una forte accelerazione alle procedure con una gara d’appalto che si terrà ai primi di dicembre e con l’apertura dei cantieri nello stesso mese, prevedendo una pausa solamente durante le festività di Natale. Ma i lavori su via Treviso, per quanto importanti e assolutamente non rinviabili, non sono i soli perché si sta già operando e continueremo ad intervenire sul reticolo viario cittadino per la messa in sicurezza, secondo un piano che è stato modulato secondo vari livelli di priorità”.  

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi