Giulianova. ALDA D’EUSANIO AL FAI SALOTTO

16 Novembre 2014 15:540 commentiViews: 489

 

Martedì 18 novembre, all’Hotel Europa di Giulianova, ospite la giornalista e conduttrice televisiva

 

 

Secondo appuntamento stagionale con “FAI Salotto”. Il ciclo di incontri culturali a cura della Delegazione di Teramo del Fondo Ambiente Italiano ospiterà martedì 18 novembre, alle ore 16:30, all’Hotel Europa di Giulianova (Lungomare Zara, 57), la giornalista Alda D’Eusanio. Uno dei volti più conosciuti della tv italiana, di origini abruzzesi, affronterà il tema de “La trasformazione della cultura televisiva e le conseguenze nei comportamenti dei telespettatori”. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Laura De Berardinis. Parteciperanno il capo delegato del FAI di Teramo, Franca Di Carlo Giannella, la titolare dell’Hotel Europa e socia FAI, Pinella Di Carlo. Porteranno i saluti istituzionali il sindaco di Giulianova, Francesco Mastromauro, e il consigliere regionale Luciano Monticelli.

 

La giornalista e conduttrice televisiva, Alda D'Eusanio

La giornalista e conduttrice televisiva, Alda D’Eusanio

«La presenza illustre di Alda D’Eusanio offrirà importanti spunti di riflessione sul concetto dell’evoluzione della cultura televisiva e del suo riflettere “la propria contemporaneità” nelle maglie sociali – dichiara la responsabile di FAI Salotto, Laura De Berardinis – FAI Salotto si sposta a Giulianova per abbracciare e confrontarsi con un territorio ricco di eccellenze storiche, religiose, artistiche e culturali che insieme costituiscono, attraverso l’elemento naturale del mare, ponte di comunicazione con le altre regioni e con l’Europa, rappresentata in Abruzzo dall’autorevolezza e passione cristallina del consigliere regionale Luciano Monticelli, componente della Quarta commissione “Politiche europee”. Auspico che dall’incontro possa svilupparsi una sinergia culturale intelligente che dal territorio guardi anche a collaborazioni europee. Un ringraziamento speciale va al capo delegato del FAI di Teramo, Franca Di Carlo Giannella, per la sua attività costante nella cultura e salvaguardia del patrimonio artistico».

Il capo delegato del FAI di Teramo, Franca Di Carlo Giannella

Il capo delegato del FAI di Teramo, Franca Di Carlo Giannella

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi