Giulianova. A Scuola con il “BICIBUS” pedalando con l’ultracyclist Paolo Laureti

23 Novembre 2014 18:440 commentiViews: 20

 

 

                                                                         Giulianova  21 – 11 – 2014

 

 

Un BICIBUS speciale è partito questa mattina dal capolinea del lungomare sud.
Oltre 50 bambini muniti di pettorina e caschetto protettivo, capitanati dall’ultraciclista Paolo Laureti, hanno raggiunto in appena 15 minuti la scuola Don Milani di Giulianova.
Tanta l’euforia dei piccoli cyclist che, all’arrivo nel piazzale della scuola, hanno iniziato a far domande al ciclista e a scrutare con occhi meravigliati la particolare bici guidata da Paolo Laureti.
Un bolide su due ruote bianco e blu, munito di borse, borraccia e strane prolunghe sui manubri. Il ciclista abruzzese ha catturato l’attenzione dei piccoli biker che hanno ascoltato il racconto del suo viaggio in America, di tutte le difficoltà incontrate durante il tragitto e della grande gioia per aver raggiunto un traguardo così importante.
“La bici è un mezzo che vi fa vivere la natura”, – dichiara l’ ultracyclist abruzzese, – “che vi fa apprezzare le bellezze che ci circondano e che vi aiuta a mantenervi in forma. Questa è la bici che mi ha accompagnato durante il  viaggio in America. Ho incontrato ostacoli e difficoltà, passavo da temperature molto calde a quelle molto fredde. Per 21 giorni ho mangiato e dormito su questa bici e queste prolunghe sono servite proprio per “schiacciare” qualche pisolino.” “Voi bambini,” – continua il ciclista, – “dovete continuare a pedalare sia per andare a scuola attraverso questo bellissimo progetto “BICIBUS” sia per spostarvi da un luogo all’altro, proprio perché coltivando questa passione per il ciclismo riuscirete a superare tutte le sfide che la vita vi porrà sul vostro cammino”.
Un appuntamento importante quello di stamattina che ha visto la partecipazione al progetto “BICIBUS” del Vice Sindaco e Assessore alle Politiche Sociali e Pubblica Istruzione del Comune di Giulianova, Nausicaa Cameli. “Un plauso speciale va a tutti coloro che hanno messo in moto questo progetto, a Legambiente Fiab Giulianova e a tutti genitori volontari che ogni mattina accompagnano questa bellissima carovana di bambini”, – commenta il Vice Sindaco – .
Prima del suono della campanella tutti i bambini aderenti al progetto “BICIBUS” sono stati invitati dall’atleta alla proiezione del film-documentario che sarà proiettato sabato 22 novembre alle ore 18.00 all’hotel Cristallo di Giulianova e hanno, inoltre, ricevuto in consegna i poncho parapioggia gentilmente offerti dalla Palestra Planet e dall’Edilizia 2P da indossare quando il clima non sarà mite come questa mattina.
La pedalata con il ciclista abruzzese Paolo Laureti è solo il primo di una serie di appuntamenti con gli “Ospiti d’eccezione” che il “BICIBUS” avrà. Infatti il prossimo appuntamento sarà per i primi di dicembre con un gruppo di sportivi contraddistinti da due colori “giallo/rosso”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi