Atri. PD: Urgente riapertura del Centro Diurno Ricciconti

23 Novembre 2014 20:060 commentiViews: 20

 

 

 

Il circolo del PD di Atri intende esternare la propria profonda preoccupazione per il protrarsi della situazione di incertezza in cui versa il Centro Diurno di Riabilitazione Sociale Ricciconti. Chiediamo con forza all’Assessore Regionale Sclocco ed al Presidente D’Alfonso di adoperarsi nel più breve tempo possibile affinché possa essere garantita la stabile riapertura di un servizio importante per l’intero comprensorio.

Alla situazione attuale, purtroppo, si è giunti anche a causa della cieca precipitazione della Giunta Regionale uscente, che alla vigilia delle elezioni del 25 maggio ha ritenuto, nell’urgenza di piazzare qualche pedina, di effettuare in tutta fretta le nomine nelle nuove ASP (Aziende per i Servizi alla Persona). È stata la stessa burocrazia regionale a bloccare quelle nomine, palesemente illegittime.

È però dovere del Partito Democratico e della nuova maggioranza agire con urgenza perché a pagare il conto di questo passo falso non siano gli utenti del Centro Diurno e le loro famiglie, sanando gli interventi legislativi sconsiderati della precedente maggioranza ed effettuando nuove nomine, ispirate ai principi di professionalità e competenza necessari per un proficuo funzionamento della struttura. Si tratta, prima ancora che di un dovere politico, di un dovere di umanità.

Il Centro è stato e dovrà tornare ad essere un punto di riferimento importante per la concreta applicazione delle politiche sociali dell’intera nostra provincia.

 

PARTITO DEMOCRATICO – CIRCOLO DI ATRI

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi