Tercas-Caripe. Il Presidente chiede un incontro a Brancadoro

23 Ottobre 2014 18:080 commentiViews: 6

 

 

 

 Con una nota inviata al presidente Gianluca Brancadoro, il Presidente ha chiesto di incontrare i vertici del gruppo Tercas-Caripe.

 

“Il futuro del gruppo bancario più importante della nostra provincia sta a cuore, come ben sapete, a tanti risparmiatori vostri clienti, a molti lavoratori e a tantissimi imprenditori che nell’Istituto hanno sempre avuto un punto di riferimento – scrive Di Sabatino – con  spirito collaborativo, anche a fronte delle molte sollecitazioni ricevute, mi farebbe piacere incontrarvi per un proficuo scambio di informazioni. Vi è la necessità,  da più parti avvertita, di riprendere il filo del dialogo, sempre indispensabile a prevenire tensioni, conflittualità ed equivoci ma, soprattutto, concretamente funzionale a ricreare un’atmosfera positiva attorno ad un vicenda che come potete immaginare ha toccato le corde più profonde di questa comunità. Tutto ruota attorno ai progetti del Gruppo nei confronti della realtà Tercas – Caripe,  al Piano Industriale ad esso riservato; alle linee di indirizzo della governance rispetto alla realtà abruzzese e, non da ultimo almeno per quanto ci riguarda,  della salvaguardia dei livelli occupazionali”.

 

 

Teramo 23 ottobre 2014

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi