Teramo. “DOLORE DIFFICILE NEL PAZIENTE ANZIANO”

9 Ottobre 2014 22:190 commentiViews: 14

 

Il giorno Venerdì 17.10.2014 alle ore 08,45, presso la Sala Convegni dell´Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Teramo, in Via Brigiotti 12 a TERAMO, si terrà il convegno, accreditato ECM, aperto a 80 Medici Chirurghi delle discipline di: Geriatria, Medicina Interna, Neurologia, Reumatologia, Anestesia e Rianimazione, Farmacologia e Tossicologia Clinica, Medicina Generale (Medici di Famiglia), Continuità Assistenziale, Cure Palliative. ISCRIZIONE ENTRO IL 14 OTTOBRE 2014

 

I Relatori e Moderatori sono il Dr Cosimo Napoletano, il Prof. Giustino Varrassi, il Dr Glauco Appicciafuoco, il Prof. Enzo Molina, il Dr Roberto Berrettoni, il Dr Fabrizio La Mura, il Dr Claudio Di Bartolomeo, il Prof. Franco Marinangeli, il Prof. Stefano Coaccioli.

 

Il dolore cronico, per motivi più differenti, diventa un problema sempre più pressante, per i servizi sanitari e sociali. Ciò è particolarmente valido per gli anziani, nei quali esistono anche motivi anatomo-funzionali alla base dell’enorme prevalenza di dolore cronico, che viene messa in evidenza da ogni studio epidemiologico che è stato fato a riguardo. Spesso questo complesso di motivazioni rende il dolore molto difficile da trattare. In questo corso si cercherà di mettere in luce quali siano le basi fisiologiche per l’incremento della prevalenza del dolore cronico nell’anziano e quali siano le difficoltà per un ottimale trattamento. Il tutto sarà fatto partendo dall’ascolto delle esigenze della medicina generale, per finire con i suggerimenti ottimali per ottenere una cura migliore dei pazienti anziani che soffrono di dolore cronico, spesso da troppi anni.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi