Roseto degli Abruzzi. Assessore Recchiuti: a questo punto sono costretto a pubblicare i documenti

7 Ottobre 2014 22:280 commentiViews: 11

 

Viste le dichiarazioni di Padre Ferrari, credo sia opportuno iniziare con il pubblicare i seguenti documenti:

  1. Conferenza dei Sindaci del 15 aprile 2014 ove si stabilisce la proroga di tutti i servizi sociali (compresa la cittadella dei ragazzi) almeno fino al 31/12/2014;
  2. Determinazione n. 236 del 09/05/2014 che attua quanto stabilito dalla conferenza dei Sindaci ed alla pagina 3 (ultimo rigo) si troverà la proroga della Cittadella dei ragazzi  con il relativo piano economico;
  3. Lettera di rinuncia dell’AFGP.
  4. i file dei documenti Scan 36 Scan 38 Scan 39 Scan 40 Scan 41 Scan 42

Solo dopo tale lettera e dopo un articolo sul quotidiano IL CENTRO in cui rappresentavo che vi era stata la predetta rinuncia, venivo contattato da Padre Ferrari che mi richiedeva un appuntamento nel corso del quale mi rappresentava la volontà di proseguire il servizio illustrandomi brevemente il nuovo progetto.

Certo che mi mostravo contento!! Io il servizio non volevo interromperlo. Chiesi a Padre Ferrari di protocollarlo per poterlo analizzare meglio.

All’esito del quale emersero delle problematiche che gli illustrai a voce e proprio per questo egli ebbe a protocollare ulteriori specificazioni.

Come ben sa padre Ferrari la volontà di riprendere il servizio esiste ma passa anche attraverso una rimodulazione del progetto che è stato presentato ed attraverso una serie di passaggi tecnici, compresa la conferenza dei Sindaci.

Chi ha deciso di interrompere il servizio? Perché AFGP ha rinunciato al progetto della Cittadella??

Io comunque continuerò a lavorare per cercare di risolvere il problema che loro hanno provocato per venire incontro alle necessità dei bambini, dei ragazzi e delle famiglie!

Ass. Alessandro Recchiuti

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi