OSCAR GREEN, TRA I FINALISTI ANCHE UNA AZIENDA ABRUZZESE I TARTUFI AQUILANI IN CORSA PER L’AMBITA STATUETTA

21 Ottobre 2014 19:330 commentiViews: 7

 

                                                                                                                                                                                  

C’è anche una azienda abruzzese tra i finalisti di Oscar Green Abruzzo, il concorso promosso da Coldiretti Giovani Impresa che il 13 e il 14 novembre premierà a Roma le giovani aziende agricole più innovative d’Italia. Tra i diciotto finalisti (tre per ciascuna delle sei categorie), l’azienda agricola di Gianni Fasciani e Svetlana Kashina, trentenni di Molina Aterno (AQ), si è classificata tra le prime tre della categoria Esportare il territorio. L’azienda, specializzata nella produzione di tartufi da oltre 30 anni e tramandata da padre in figlio, si è evidenziata per la capacità di far conoscere le tradizioni made in Italy anche all’estero: i giovani aquilani sono riusciti ad esportare il proprio prodotto su un territorio non “terrestre”….ma marino. Hanno infatti l’esclusiva per la fornitura di tartufi e derivati per i ristoranti di una delle maggiori catene di navi da crociere extra lusso, riuscendo così a far conoscere la terra d’Abruzzo in ogni angolo del mondo. Oltre al prodotto tal quale, che esportano all’estero per il 40% della propria produzione, sono specializzati nella lavorazione di carpaccio al tartufo, peperoncino e olio aromatizzato al tartufo e i nuovissimi miele e burro al tartufo. Sono tra i pochissimi del settore a produrre tartufi ‘biologici’ in un’area  situata nel cuore della regione, all’interno del parco regionale Sirente Velino, e circondato da altri tre importanti parchi nazionali: parco nazionale d’Abruzzo, parco nazionale della Maiella, parco nazionale del Gran Sasso.

<<Un grande risultato, segno tangibile che sono sempre di più le imprese giovani che puntano all’estero nei settori più diversi>> commenta il direttore di Coldiretti Abruzzo Alberto Bertinelli <<la storia aziendale di questa giovane coppia che ha puntato sull’agricoltura dimostra come l’agricoltura riesca oggi ad essere fonte di innovazione e creatività, volano di nuove idee e capacità imprenditoriali>>.  

Ma la sfida dell’azienda Fasciani non si è conclusa con l’arrivo in finale. Il prossimo ostacolo da superare per vincere l’ambita “statuetta” è la votazione popolare on line all’indirizzo http://www.oscargreen.it/dotnetnuke/.  

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi