Lanciano. Presso il TEATRO FENAROLI di LANCIANO, JAVIER GIROTTO e LUCIANO BIONDINI in concerto

23 Ottobre 2014 19:010 commentiViews: 12

DOMENICA 26 OTTOBRE alle ore 18.30

presso il TEATRO FENAROLI di LANCIANO

JAVIER GIROTTO e LUCIANO BIONDINI

Concerto 10€ – Degustazioni gratuite a fine live

 

 

Dopo il divertente e raffinato concerto di Minnie Minoprio, arriva la volta di un live struggente e vigoroso. Sul palco – ad aprire quello che è il ciclo jazz della rassegna – saranno i talentuosi Javier Girotto ai sassofoni e Luciano Biondini alla fisarmonica, professionalmente uniti dal 2000.

 

Argentino il primo, di origini umbre il secondo, i due artisti attraversano un ponte musicale sospeso tra tango e jazz, i cui pilastri sono l’improvvisazione libera e una certa scrittura neoclassica.

 

Organizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di Chieti e l’agenzia In Opera, la rassegna Concerti di Gusto 2014 vede la direzione artistica del dott. Angelo Rosato, presidente dell’associazione culturale LANCIANO – DOMANI (impegnata anche in progetti umanitari in Etiopia).

 

 

A fine concerto, spazio alle degustazioni eno-gastronomiche che danno origine al nome stesso della rassegna. Per questo terzo live in programma, sono previsti i vini della cantina ZACCAGNINI: Montepulciano d’Abruzzo DOC 2012 (Cronicon) e Passerina IGT 2013 (Ispira)

 

NOTE BIOGRAFICHE JAVIER GIROTTO

 

Javier Edgardo Girotto nasce a Cordoba il 17 aprile del 1965. Si avvicina alla musica grazie al nonno materno A.L.Caroli, direttore di banda. Nel tempo si appassiona al sax e prende a frequentare Buenos Aires, in cerca di qualcuno che lo avvii al jazz. Dopo poco però, decide di rientrare a Cordoba e forma i suoi primi gruppi, dedicandosi anche alla musica commerciale dei cosiddetti “Cuartetos”.

 

A 16 anni intraprende gli studi classici, iscrivendosi al Conservatorio Provincial De Cordoba e, non essendoci la cattedra di sassofono, si iscrive ai corsi di clarinetto e flauto raggiungendo il compimento medio in entrambi gli strumenti. A 19 anni vince una borsa di studio per il Berklee College of Music e finalmente accede al  tanto desiderato mondo del jazz. Resta nella prestigiosa scuola di Boston per quattro anni, diplomandosi in Professional Music “Cum Magna Laude”.

 

L’avventura italiana inizierà all’età di 25 anni. In quello stesso periodo nasceranno i famosi Aires Tango, gruppo con il quale inciderà 10 dischi. Mentre i primi anni 2000 sono segnati dalla collaborazione con la prestigiosa Orchestre National du Jazz di Parigi.

 

Infinite sono le collaborazioni musicali di Girotto: da Enrico Rava a Roberto Gatto, da Bob Mintzer a Ralph Towner, passando per la pianista Rita Marcotulli. Proprio con lei e con Luciano Biondini inciderà il CD “Variazioni sul tema” per la rivista L’Espresso.

 

 

NOTE BIOGRAFICHE LUCIANO BIONDINI

 

Nato a Spoleto nel 1971, Luciano Biondini inizia a studiare la fisarmonica all’età di 10 anni. Si avvicina al jazz a metà anni ’90, dopo l’incontro con il chitarrista Walter Ferrero.

 

 

La prima parte della sua formazione artistica è stata orientata agli studi classici. Numerosi i riconoscimenti nazionali e internazionali: Trophèe Mondial de l’Accordéon, Premio Internazionale di Castelfidardo, Premio “Luciano Fancelli”, Premio Internazionale di Recanati…

 

Negli anni ha collaborato con grandi nomi del jazz, tra cui ricordiamo:

Tony Scott, Enrico Rava, Mike Turk, Ares Tavolazzi, Battista Lena, Gabriele Mirabassi, Roberto Ottaviano, Marteen Van der Grinten, Martin Classen, Enzo Pietropaoli, Michel Godard, Patrick Vaillant, Rabih Abou-Khalil.

 

Ha inoltre partecipato ad importanti festival in Italia e all’estero, come Umbria Jazz, Montreal Jazz Festival, Festival Jazz di Londra, Brighton, Dublino, Pechino, Villa Celimontana, Fano Jazz, Skopje Jazz Festival, Festival di Perpignan, Lipsia Jazztage, Festival di Nancy, Evreux e Bruxelles.

 

 

BIGLIETTI

Prevendita presso la sede dell’Ass. Lanciano Domani, corso Trento e Trieste, 43 (Lanciano). Da lunedi a venerdi 9/13 e 16/19. Sabato 10/12. Telefono 0872/712311

 

Il giorno dello spettacolo sarà possibile acquistare i biglietti presso il botteghino del Teatro Comunale F. Fenaroli dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e da due ore prima dell’inizio del concerto (via dei Frentani, 6 Lanciano)

 

 

PROSSIMO SPETTACOLO

Domenica 2 novembre ore 18.30: il pianista Dado Moroni incontra Mietta

Programma completo su www.lancianodomani.it

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi