La Galleria Bianconi è lieta di condividere che LUIGI PRESICCE è il vincitore del CONCORSO ICONA di Art Verona 2014

13 Ottobre 2014 18:300 commentiViews: 14
 
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata

Sabato 11 Ottobre 2014 la Commissione ICONA, presieduta per questa decima edizione di ArtVerona da Cristiana Collu, direttore del MART | Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, ha selezionato dieci proposte e indicato l’opera a Suo giudizio più rispondente al Concorso.

Con ICONA si intende dare riconoscimento alle Gallerie che di anno in anno partecipano alla manifestazione, essendo queste ultime l’anima e l’espressione della fiera stessa, attraverso l’acquisto, da parte di un collezionista, dell’opera che diventerà l’immagine della campagna di comunicazione di ArtVerona dell’anno successivo; non solo, l’opera sarà data in deposito a un museo AMACI – Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani, che, nella fattispecie, quest’anno sarà il MART di Rovereto.

La stretta collaborazione con il polo museale trentino, che annovera già diverse ‘icone’ nella sua collezione, come pure l’affiancamento da parte di Desall, piattaforma di crowdsourcing incubata in H-Farm, che da quest’anno supporta il Concorso, confermano la forza e la validità del progetto.

L’opera selezionata come ICONA 2014 è

Allegoria astratta dell’atelier del pittore all’inferno tra le punte gemelle
di Luigi Presicce (2014)

performance per un solo spettatore alla volta accompagnato,Teatro Studio, Scandicci (FI)
stampa fotografica su di-bond cm 150×200
foto Dario Lasagni

presentata in fiera dalla Galleria Bianconi di Milano

Questa la motivazione:

“La stratificazione di rimandi culturali alla storia dell’arte e della pittura, aggiornata secondo una modalità performativa, fanno sì che l’opera selezionata per il Concorso ICONA 2014 sia Allegoria astratta dell’atelier del pittore all’inferno tra le punte gemelle di Luigi Presicce. Si tratta di un lavoro inedito dove tradizione e innovazione vengono sintetizzate in modo originale coerentemente con l’identità rinnovata di ArtVerona|Art Project Fair”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi