Teramo e Provincia

IL COORDINAMENTO CICLABILI ABRUZZO TERAMANO (CCICLAT) SCRIVE AL NEOPRESIDENTE DI SABATINO: NON DIMENTICARE LA PISTA CICLABILE TERAMO-GIULIANOVA.

 

Con una nota indirizzata al neo presidente della Provincia di Teramo, Domenico Di Sabatino, il Coordinamento Ciclabili Abruzzo Teramano riporta l’attenzione sul Piano d’Area della Media e Bassa Valle del Tordino, strumento di pianificazione territoriale di area vasta, adottato dalla Giunta D’Agostino e approvato dalla Giunta Catarra, al quale, purtroppo, non si è dato mai seguito.
In particolare il Coordinamento evidenzia l’opportunità di portare avanti il progetto del percorso ciclabile Teramo – Giulianova, percorso che potrebbe essere realizzato riutilizzando e riqualificando strade esistenti, contenuto all’interno del Piano d’Area. Tale infrastruttura è, per il CCiclAT, fondamentale per lo sviluppo della mobilità sostenibile nella vallata del Tordino, unendo diversi comuni e punti di interesse, collegando la città capoluogo con il mare e realizzando un itinerario che, oltre a favorire gli spostamenti urbani, sarebbe di impulso al turismo verso le aree interne.
Va ricordato che, solo nel tratto teramano, il percorso permetterebbe di collegare il capoluogo con lo stadio, il centro commerciale e l’università di Piano d’Accio, la frazione di S.Nicolò a Tordino e costituirebbe un prolungamento del parco fluviale cittadino. Sarebbero inoltre interessati i Comuni di Canzano, Castellalto, Bellante, Notaresco, Mosciano S.Angelo, Roseto degli Abruzzi e Giulianova, che avrebbero così, in abbinamento con il trasporto ferroviario, un’alternativa all’automobile per recarsi a Teramo o al mare.
Di seguito la nota inviata al Presidente della Provincia.
Al Presidente della Provincia di Teramo.
Dott. Domenico Di Sabatino
OGGETTO: Percorso ciclabile Teramo-Giulianova all’interno del Piano d’Area della Media e Bassa Valle del Tordino.
Gentilissimo Presidente, prima di tutto ci complimentiamo per la sua elezione in un ruolo che, a prescindere dalle funzioni che saranno confermate e/o conferite alle Province, molto può fare per il nostro territorio. Le vogliamo ricordare il Piano d’Area della Media e Bassa Valle del Tordino e il percorso ciclabile, che collegherebbe Teramo a Giulianova, in esso contenuto. Si tratta di un progetto strategico per l’intera Provincia, che si ricollegherebbe ai percorsi ciclabili costieri finanziati con il progetto Bike To Coast, percorsi che sono destinati a collegare l’Abruzzo con le Regioni limitrofe e con i percorsi nazionali Bicitalia ed europei Eurovelo, favorendo la mobilità sostenibile e il turismo in bicicletta.
Il Piano d’Area è uno strumento di pianificazione territoriale, regolarmente approvato dalla Provincia, e quindi attualmente vigente, che oltre al percorso ciclabile prevede una serie di azioni (parchi fluviali, aree produttive ecologicamente attrezzate, poli insediativi, servizi, ecc.) che favorirebbero l’utilizzo del percorso ciclabile, percorso che, integrato con la tratta ferroviaria esistente, porterebbe i Comuni interessati ad avere una nuova opportunità di sviluppo, anche turistico.
Certi della sua disponibilità la salutiamo cordialmente rimanendo a disposizione per qualsiasi chiarimento. Coordinamento ciclabili Abruzzo Teramano
print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.