Giulianova. Il Cittadino Governante lancia l’allarme sulla deriva petrolifera

24 Ottobre 2014 19:350 commentiViews: 14

Il Cittadino Governante lancia l’allarme sulla deriva petrolifera che potrebbe segnare il futuro dell’Abruzzo. Preoccupa, infatti, il c.d. decreto Sblocca Italia che accentra la strategia energetica nazionale e prevede la trasformazione  dell’Abruzzo in un distretto idrocarburi, inevitabilmente  segnando la fine di un’idea  di regione vocata al turismo, all’agricoltura ed aperta ad attività economiche sostenibili, strategiche e vitali.

Perciò durante l’ultimo  consiglio comunale Franco Arboretti ha chiesto a tutti i consiglieri di aderire ad una presa di posizione per esprimere la contrarietà ai contenuti del Decreto in materia, perché non si può svendere il territorio  abruzzese e la sua economia, magari solo perché il partito a cui si aderisce ha cambiato idea (negli anni scorsi il PD regionale e locale aveva partecipato ad iniziative dei movimenti contrari alla petrolizzazione).

Nel video l’appello del Cittadino Governante a dire chiaramente NO alla petrolizzazione e SI alla difesa del territorio, e speriamo che questa volta tra il dire e il fare non ci sia di mezzo il mare…..

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi