Gennaro Malgieri. IL PALLONE SMARRITO Dal Mondiale brasiliano una nuova geopolitica calcistica Edizioni Tabula fati

23 Ottobre 2014 18:510 commentiViews: 16

Il Mondiale brasiliano ha mostrato tutti i segni della decadenza del
movimento calcistico. Diventando “globale”, il football ha smarrito le
differenze che lo hanno caratterizzato per quasi cento anni.
Uniformandosi, le scuole calcistiche tendono ad assimilare moduli e
schemi tattici che neppure qualche raro fuoriclasse riesce più a
“contaminare” con il proprio estro, per quanto non manchino volenterosi
individualisti purtroppo piegati alle esigenze dei club trasformatisi da
società sportive in aziende economico-finanziarie.
Il calcio, insomma, non sfugge alla logica mondialista. È questo il
motivo per cui si è omologato nel modo di esprimersi e di proporsi. La
Coppa del Mondo disputata in quella che una volta era la terra felice del
futebol ha confermato la tendenza “utilitarista” a cui il calcio s’ispira
da oltre vent’anni.
Gennaro Malgieri, analizzando il Mondiale brasiliano, tratteggia le
anomalie di una nuova geopolitica calcistica confusa, acefala, regolata da
fattori extra-sportivi.

Gennaro Malgieri
IL PALLONE SMARRITO
Dal Mondiale brasiliano
una nuova geopolitica calcistica
Copertina di Vincenzo Bosica
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-396-3]
Pagg. 112 – € 10,00

http://www.edizionitabulafati.it/ilpallonesmarrito.htm

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi