FAMIGLIA: ARRIVA ANCHE A TERAMO IL POPOLO DEI PASSEGGINI VUOTI

9 Ottobre 2014 22:120 commentiViews: 8

 

Dopo aver riempito il Campidoglio #iostoconipasseggini guida le famiglie teramane.

Oggi pomeriggio dalle ore 15:30 alle ore 19:30 a Teramo davanti alla sede del Municipio in piazza Orsini i genitori delle scuole dell’infanzia e primaria del comune contro il rincaro immotivato dei buoni pasto e delle tariffe del servizio di trasporto scolastico. Il Popolo dei passeggini arriva anche a Teramo dopo la manifestazione di sabato scorso a Roma in piazza del Campidoglio. Con loro Gigi De Palo, papà di quattro figli, che ha coordinato il ritrovo capitolino ed è stato invitato dalle famiglie di Teramo. “Il governo guarda alle famiglie come ad un salvadanaio – sottolinea De Palo – stessa cosa nella maggior parte dei comuni. Il Presidente Renzi riceve delegazioni di sindacati, imprese, forze dell’ordine, ma delle famiglie non sembra preoccuparsi, eppure ha figli anche lui. #iostoconipasseggini per ribadire che fare un figlio non è una colpa, che le famiglie devono avere attenzione e voce. Sono le famiglie oggi il vero welfare della società, ma questo viene ignorato”. A Teramo scendono in piazza genitori preoccupati per i propri figli, per l’aumento indiscriminato dei costi che impedisce l’utilizzo di beni e servizi, come la mensa o il trasporto scolastico, che rischia di essere sospeso. I passeggini in piazza non possono essere ignorati dalle amministrazioni  comunali, a Teramo dal sindaco Brucchi. I bambini sono il presente e il futuro, vanno tutelati in ogni aspetto. Dopo Roma e Teramo i passeggini vuoti continueranno a riempire le piazze d’Italia. Padova e Catania le prossime tappe.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi