Cultura & Società, In rilievo

Bolzano. Gli scrittori Del Zoppo e Ghassan Al-Nu’Man si aggiudicano il Premio Culturale Internazionale Abruzzo-Trentino Alto Adige, 21^ Edizione 2014. Per la prima volta premiato uno scrittore arabo.

A Bolzano, si è tenuta la cerimonia di consegna del “Premio Culturale Internazionale Abruzzo Trentino Alto Adige” 21^ edizione 2014, organizzato dalla Libera Associazione degli Abruzzesi del Trentino Alto Adige, con il patrocinio della Regione Abruzzo. Il premio è stato consegnato dal presidente Sergio Paolo Sciullo della Rocca, nelle seguenti discipline: sezione storia al Dottore Gharios of Gassan Al-Nu’Man per il libro “ Medio Oriente la storia segreta” Ed. 2013; sezione letteratura allo scrittore Giuseppe Del Zoppo per la realizzazione del libro “Un soldato di montagna” Ed.2013. Sono intervenuti; il delegato del Sindaco di Bolzano Sandro Repetto il delegato dell’Accademia San Giovanni Crisostomo di L’Aquila Emidio Cialente.

Il presidente Sciullo della Rocca nel suo breve intervento ai convenuti, ha sottolineato come il Premio Abruzzo, sia cresciuto d’importanza e si sia arricchito sempre di nuove e prestigiose presenze ed è considerato un avvenimento culturale di rilievo che contribuisce ad accrescere ancor più il credito ed il rispetto che gli abruzzesi godono in ogni parte del mondo. Per la circostanza sono giunti ai premiati i messaggi augurali di Giuseppe Di Pancrazio presidente della Regione Abruzzo, del presidente della Regione Trentino Alto Adige Diego Molter, del Sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli, e di tante altre autorità istituzionali e del mondo della cultura.

ALLEGATA : Foto inerente ai premiati: di Asmodeo RENNES.

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.