Teramo. PD: Scuolabus e Tasi graveranno sulle famiglie con figli

11 Settembre 2014 23:110 commentiViews: 8

 

 

Alla ripresa delle attività amministrative del Comune, il Sindaco Brucchi  e la Sua Giunta hanno dimostrato tutta la loro incapacità e superbia amministrativa

Appena insediati hanno approvato il nuovo regolamento IUC, mantenendo al massimo tutte le tasse già esistenti come IMU e Tari e prevedendo per  la TASI l’aliquota più alta.

Si è cercato in tutti i modi di far comprendere  alla maggioranza che  ciò avrebbe portato la pressione fiscale alle stelle  con danno per il tessuto economico già compromesso e per le famiglie; ma sono rimasti sordi .

Il massimo della TASI con detrazioni irrisorie determinerà aumenti fino al 75% rispetto alla precedente IMU sulle abitazioni principali,  come bene ha rilevato la Cgia di Mestre che ci colloca tre le sette città d’Italia che hanno la TASI più cara.

Ma ancor più grave e che tali aumenti, per il sistema adottato dal Sindaco Brucchi e della sua maggioranza, saranno direttamente proporzionali al numero dei figli : rispetto alla vecchia IMU sulla prima casa la TASI aumenterà in base al numero dei figli ,  più  figli si ha più evidente  sarà l’aumento.

Incredibile ma vero.

I pagamenti arriveranno nel mese di ottobre, il Sindaco ha ancora  tempo per riparare prevedendo nel regolamento  una detrazioni per numero di figlio come già proposto dal Partito democratico e dalla liste civica Teramo Cambia in consiglio e come era previsto nella vecchia IMU.

E poi a fronte di tali sacrifici il Sindaco ha ridotto i costi politici e di gestione della macchina comunale? Assolutamente no. Manca ogni programmazione politica in tal senso ed il sindaco, il presidente del consiglio e  novi assessori ( numero massimo previsto dalla legge) continuano a percepire un’indennità piena il cui costo graverà proprio sulle famiglie più numerose .

E’ poi si chiede ai lavoratori del servizio di  Scuolabus di rinunciare ad ore di lavoro e ed alla famiglie di sopportare anche  un aumento del costo del sevizio di trasporto .

E’ ignobile scaricare sui lavoratori e sulle famiglie teramane una evidente incapacità amministrativa ed una arroganza politica senza pari nella storia della città.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi