Teramo. Grande successo per l’evento “Chi Salva un Bambino Salva il Mondo Intero” del 12 settembre 2014

15 Settembre 2014 18:350 commentiViews: 4

Teramo. Grande riscontro di pubblico per l’evento “Chi Salva un Bambino
Salva il
Mondo Intero” tenutosi a Teramo presso il Parco della Scienza Venerdì
12
settembre 2014 presso il Parco della Scienza

Durante l’evento medici ed infermieri dell’Emergenza ed Istruttori
Nazionali di Salvamento Academy dell’associazione “2 Mani x La
Vita”
hanno insegnato ai presenti quali sono le manovre da mettere in pratica
per salvare un bambino con le vie aeree ostruite da un corpo estraneo?!
Il relatore dott. Piergiogio Casaccia ha posto particolare attenzione
alla prevenzione evidenziando quali sono gli alimenti e gli oggetti più
pericolosi per i Bimbi.

L’evento p stato organizzato dalla Croce Bianca di TERAMO in
collaborazione con l’Associazione “2 Mani x la Vita” con il patrocinio
dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di
Teramo

A tutti è stato rilasciato un Attestato di Partecipazione ed un poster
con le Manovre di Disostruzione da portare a casa o nei luoghi di lavoro
da appendere ovunque ce ne fosse bisogno come pro-memoria.! !

La capienza della sala non ha permesso a tutti gli interessati di
partecipare, il numero massimo di iscritti è stato raggiunto diversi
giorni prima dell’evento. La Croce Bianca di Teramo e
l’associazione “2
Mani x La Vita” stanno valutando di organizzare al più presto un nuovo
evento in modo da dare la possibilità di partecipare a tutti gli
interessati.

Associazione “2 MANI X LA VITA”

link: http://www.2manixlavita.it/Eventi/TERAMO2014/

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi