Nota dei Gruppi di maggioranza consiliare del Comune di Teramo

30 Settembre 2014 22:450 commentiViews: 5

 

 

 

I rappresentanti della maggioranza consiliare del Comune di Teramo hanno deciso di non partecipare alla seduta odierna della Commissione Controllo e Garanzia; la decisione trova fondamento in quanto richiesto già nelle precedenti riunioni della stessa Commissione, quando i rappresentanti della minoranza erano stati ammoniti dal presentare argomenti totalmente indeterminati e vaghi, ai quali è impossibile rispondere.

E’ davvero esecrabile lo spettacolo offerto dai gruppi di minoranza, che hanno invece presentato un ordine del giorno della seduta odierna, contenente richieste che attengono ad una trattazione non di primario aspetto politico ma sostanzialmente  di tipo amministrativo (per le quali basterebbe avere contezza con la semplice richiesta di accesso agli atti, ai quali chiunque può ricorrere)  la cui trattazione non alberga nelle dinamiche proprie di un organismo, appunto, di natura politica.

La Commissione Controllo e Garanzia, ricordiamo a noi stessi, è deputata alla valutazione dell’indirizzo politico dei singoli atti amministrativi, a garanzia del buon andamento e della giustezza dell’iter.

L’atto estremo di abbandono dell’aula, da noi concretizzato, è baluardo – quello sì – di democrazia e assunzione di piena responsabilità.

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi