Mosciano. FERMATO DALLA POLIZIA STRADALE, CONDUCENTE DI UN MEZZO PESANTE VIENE TROVATO POSITIVO AI CANNABINOIDI.

23 Settembre 2014 23:190 commentiViews: 7

LA SICUREZZA SULLE STRADE

 

 

 

Nella decorsa giornata, nell’ambito dei controlli mirati al controllo dei veicoli commerciali, alle ore 12,00, una pattuglia della Polizia Stradale di Teramo sulla SS80 RAC zona Mosciano S. Angelo, ha fermato per un controllo un mezzo pesante il cui conducente era un giovane di 27 anni di Monterotondo (Roma).

Durante le verifiche documentali il predetto mostrava evidenti segni di eccitazione, irritabilità e difficoltà nel coordinare i movimenti.

Gli Agenti, pertanto, lo sottoponevano ai prescritti controlli della saliva e del prelievo di liquido ematico presso il pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Giulianova.

Il giovane è risultato positivo alle sostanze stupefacenti del tipo “CANNABINOIDI”.

Il personale di Polizia procedeva quindi al ritiro della patente in via cautelare in attesa delle risultanze delle analisi sul sangue.

Scatta così la denuncia in procura per guida in stato di alterazione da sostanze stupefacenti e, trattandosi di conducente professionale, la positività del sangue comporterà la revoca della patente.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi