Lanciano. RIPARTE IL “VIAGGIO OLTRE LA NOTTE DEI RICERCATORI ABRUZZO 2014”

9 Settembre 2014 17:080 commentiViews: 15

CONFERENZA STAMPA

 

                                RIPARTE IL “VIAGGIO OLTRE LA NOTTE DEI RICERCATORI ABRUZZO 2014”

 

MERCOLEDI’ 10 SETTEMBRE ALLE ORE 11 PRESSO LA SALA CONSILIARE DI LANCIANO

LA PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA DI INIZIATIVE

 

 

                               

LANCIANO. Riparte il 12 settembre, dal suggestivo complesso di Santa Giovina a Lanciano, il viaggio verso la Notte dei Ricercatori Abruzzo 2014, organizzato da Rati (Rete di Abruzzesi per il talento e l’innovazione) insieme a numerosi e prestigiosi partner.

 

Il programma delle iniziative sarà presentato mercoledì 10 settembre alle ore 11 presso la sala consiliare di Lanciano. Alla conferenza stampa saranno presenti  GIOVANNI DI FONZO, presidente Rati; MARIO PUPILLO, sindaco di Lanciano; MARCO CASUCCI(in video), ricercatore dell’Università di Perugia – socio Rati.

 

Il tema centrale scelto da RATI per la notte dei ricercatori 2014 è “IL FUTURO E LA TERRA”.

 

Il viaggio della Ndr 2014, che riparte dal 12 settembre a Santa Giovina, avrà la sua serata conclusiva molto articolata che vedrà coinvolto, tra gli altri,  l’on. Maurizio MARTINA, ministro per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, nonché Delegato del Governo per l’Expo Milano 2015.

Proprio la Ndr 2014 di Rati, infatti, costituirà la Prima tappa del Viaggio di avvicinamento dell’Abruzzo all’Expo 2015.

Nel corso della conferenza stampa saranno illustrati tutti i dettagli del programma.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi