Giulianova. Legambiente/FIAB /Genitori Volontari: inaugurazione progetto “Bicibus”

25 Settembre 2014 23:230 commentiViews: 63

Sabato 27 settembre 2014 a Giulianova presso la scuola elementare Don Milani di via Nievo si inaugura il Bicibus organizzato da Legambiente FIAB Giulianova.

 

Cos’è il Bicibus? È un sistema di trasporto ecologico e a costo zero, formato da bambini che si recano a scuola in bici tutti assieme accompagnati da adulti. Funziona come un vero bus con percorsi, fermate e orari stabiliti. Sabato si inaugureranno le prime due linee a servizio della scuola elementare Don Milani, una linea sud con partenza dal lungomare Spalato e una linea nord da viale Orsini.

Si tratta dell’unico bicibus nel centro-sud, mentre risulta diffuso da tempo in nord Europa e anche in alcune città del nord Italia.

10628580_10203192748994924_7249349091712846173_n linea nord (1) linea sud (2)

I bambini così fanno movimento, socializzano, vanno a scuola felici e iniziano le lezioni più svegli, con benefici sul rendimento scolastico. L’andare poi a scuola con le proprie gambe aumenta l’autostima e l’autonomia, e soprattutto si riducono gli ingorghi e l’inquinamento davanti alle scuole.

Una volta a regime il Bicibus diventa anche una comodità per i genitori: non serve che ognuno accompagni il proprio figlio a scuola ma bastano pochi genitori per volta, a turno, per accompagnare l’intero gruppo. Per ora si terrà di sabato, ma con l’aumentare dei genitori volontari si punta a estenderlo anche agli altri giorni della settimana e a creare altre linee per servire altre zone della città.

Legambiente aveva già realizzato un Bicibus dimostrativo nel 2011, e ora sono stati i genitori, nel ricordo di quella bella esperienza, a chiedere aiuto a Legambiente per ripartire e rendere il Bicibus un appuntamento fisso durante tutto l’anno scolastico.

Il Presidente di Legambiente FIAB Alessandro Tursi dichiara “sono estremamente soddisfatto che stavolta la cosa sia partita dal basso, dai genitori appunto: “Mentre di solito siamo noi a spingere questa volta il seme lanciato nel 2011 ha germogliato nelle coscienze e ha portato a questo splendido risultato. Si è creato un gruppo di genitori entusiasti e determinati a realizzare per i propri figli un’altra idea di mobilità e un’altra idea di città, più pulita, sicura e vivibile. Si tratta di un segnale molto forte verso gli amministratori e un incoraggiamento per loro a fare di più per la mobilità sostenibile: bastano interventi mirati e a basso costo per realizzare percorsi ciclabili continui. Non solo piste dunque, ma anche semplici corsie ciclabili, marciapiedi ciclopedonali e moderazione della velocità per le auto. Notevole è anche l’attenzione delle istituzioni che ringrazio: dal Dirigente Scolastico Avolio che ha sempre creduto e sostenuto il progetto, al Comune di Giulianova che ha dato appoggio e patrocinio al Bicibus per diretto interessamento del Sindaco Mastromauro, fino alla Regione Abruzzo che vede nel Bicibus di Giulianova un esperimento di mobilità sostenibile particolarmente avanzato e funzionale all’obiettivo che si è data di fare dell’Abruzzo un modello di mobilità sostenibile di livello europeo.

I Genitori Volontari del Secondo Istituto Comprensivo di Giulianova auspicano “una partecipazione attiva al progetto e ringraziano il Dirigente Scolastico per aver condiviso con entusiasmo l’iniziativa e Legambiente per aver accettato con entusiasmo, abnegazione e professionalità di riorganizzare il Bicibus. La compartecipazione della Scuola al progetto dimostra come si possa creare sinergia tra istituzioni, famiglie e associazioni per la creazione e lo sviluppo di progetti innovativi che creino coscienze nuove ed una cultura della valorizzazione del territorio. Giulianova infatti ha una predisposizione naturale all’uso della bicicletta: distanze brevi, territorio per lo più pianeggiante.  Questo progetto vuole essere da stimolo all’Amministrazione a migliorare quanto già in essere usando moderne tecniche non necessariamente impattanti per le casse del Comune”.

All’arrivo del Bicibus inaugurale di sabato 27 settembre 2014 alle ore 8:00 nel piazzale della Don Milani vi sarà una breve cerimonia con le autorità di Regione e Comune e con i media.

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi