Giulianova. Fondi 8 per mille per scuole e calamità naturali. Definiti dall’assessore Nello Di Giacinto le linee di intervento.

9 Settembre 2014 18:420 commentiViews: 229

 

 

Definite le linee d’intervento, nell’incontro tenutosi oggi, 9 settembre, tra l’assessore ai Lavori pubblici Nello Di Giacinto e il dirigente Maria Angelo Mastropietro insieme con il funzionario Fabrizio Iacovoni, in relazione ai fondi previsti dall’8 per mille per calamità naturali, ma anche per la ristrutturazione, il miglioramento, la messa in sicurezza, l’adeguamento antisismico e l’ efficientamento energetico degli immobili adibiti a scuole.

da sx, Di Giacinto e il Sindaco Mastromauro

da sx, Di Giacinto e il Sindaco Mastromauro

Quella dell’8 per mille – dichiara l’assessore Di Giacinto – è un’opportunità importante in tempi di magra come questi, perché vengono messi a disposizione fondi esclusivamente statali per far fronte ad opere pubbliche fondamentali. Stiamo lavorando per giungere all’appuntamento del 30 settembre, data fissata per la domanda per l’accesso ai relativi fondi, con una serie di proposte di intervento che privilegiano il settore scuole, sul quale e non da ora questa amministrazione ha mostrato una grande attenzione. L’altro ambito di intervento riguarda le calamità naturali con l’attività di contrasto al dissesto idro-geologico in atto in alcune zone  della città come, ad esempio, via Veneto. In questo caso si tratterebbe della  prosecuzione degli interventi, rivelatisi risolutivi, ultimati nel 2011 su via Piave, ed oltretutto già previsti nel 2012 nel piano triennale delle opere pubbliche”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi