Editoria. Stefano De Angelis IL TERRORISMO NELL’ERA POSTMODERNA Edizioni Tabula fati

7 Settembre 2014 08:020 commentiViews: 86

Il terrorismo ha assunto nel ventunesimo secolo la capacità di
modificare le nostre abitudini, le nostre convinzioni, i nostri modi di
agire e in definitiva le nostre vite.
Questo saggio si propone di elargire una panoramica su tale fenomeno
sociale, analizzandone le fasi storiche, le evoluzioni, i principi e le
modalità con cui esso oggi si manifesta. Al contempo il testo esamina le
strategie adottate nel corso degli ultimi trent’anni, ovvero dall’inizio
della cosiddetta era postmoderna, dalle diverse istituzioni sociali che
nel tempo si sono proposte di combattere tale fenomeno.
Nell’era liquida fatta di interconnessioni permanenti, di
globalizzazione e di “cittadini del villaggio globale”, ma anche, e forse
soprattutto, di precarietà ed assenza di patti sociali, risulterà
determinante attuare un lavoro sinergico tra le varie componenti impegnate
nella lotta al terrore, al fine di tutelare il futuro e la libertà di
tutti noi.

Stefano de Angelis (Chieti 1986) ha conseguito la laurea in Sociologia
presso l’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara,
discutendo una tesi sul fenomeno terroristico, frutto di un lavoro di
ricerca condotto tra Italia e Stati Uniti. Da tempo studia questo fenomeno
sociale, ed il suo blog www.eraliquida.com è molto attivo su tematiche
riguardanti politica, difesa e mondo contemporaneo. Attualmente sta
collaborando a una ricerca sui processi di mutamento culturale in un’area
a forte contenuto tradizionale.

Stefano De Angelis
IL TERRORISMO NELL’ERA POSTMODERNA
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-390-1]
Pagg. 80 – € 8,00

http://www.edizionitabulafati.it/ilterrorismonellera.htm

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi