Corropoli. Faraone Scale, termina con una grande partecipazione di pubblico la due giorni di festa a cavallo tra tradizione ed innovazione

8 Settembre 2014 18:300 commentiViews: 24


In anteprima è stato presentato il Museo della civiltà contadina in collaborazione con il comune di Corropoli
                                                                                                                                                                                                                            Tortoreto, 8 Settembre 2014

Termina con una grande partecipazione di pubblico (più di 330 presenze), la due giorni di festeggiamenti organizzata il 4 ed il 5 settembre scorsi dalla Faraone Scale, eccellenza tutta abruzzese, per la presentazione pubblica dei nuovi prodotti innovativi e delMuseo della Civiltà Contadina finanziato da Faraone per il Comune di Corropoli.

Nel corso della serata è stato anche premiato il primo dipendenteassunto dalla realtà aziendale Gabriele D’Angelo, che ora è una delle colonne portanti del comparto produttivo della divisione infissi dell’azienda.

La serata è stata allietata da musica live e da spettacoli circensiper seguire il filo conduttore della campagna pubblicitaria che ha anche vinto lo scorso novembre un premio messo in palio daConfindustria e Sole24ore “La tua azienda non è un circo” a favore della sicurezza sul luogo di lavoro. (qui la campagnahttp://bit.ly/1rtlgbU)

Una serata ricca di entusiasmo per i progressi realizzati negli anni e colma dello spirito di squadra che ha permesso all’azienda di superare brillantemente un momento di crisi, aumentando il fatturato e puntando con decisione il mercato estero, che oggi rappresenta più del 45% del fatturato dell’azienda.

Faraone Scale, da trent’anni fiore all’occhiello dell’imprenditorialità abruzzese con la produzione di scale professionali, ha aperto le porte alle famiglie dei suoi dipendenti e dei suoi partner per una due giorni di festeggiamenti a cavallo tra tradizione ed innovazione.

Fin dai primi anni di attività,  l’azienda Faraone si è impegnata per rendere più sicuri i luoghi di lavoro e lo ha fatto senza dimenticare il benessere di tutti: dipendenti, consumatori, partner di business e comunità locale. Questi valori positivi hanno permesso all’azienda di registrare un 20% di incremento in un momento in cui il mercato globale registra una forte flessione. Segno che

Innovazione, sviluppo, lungimiranza, spirito di squadra, valorizzazione del territorio e delle risorse umane sono i valori portanti che hanno permesso all’azienda di crescere nel tempo e sono i concetti cardine dell’open day di settembre.

Questo senza dimenticare le radici e la tradizione che vedono la proprietà dell’azienda Faraone,  come promotore e finanziatore del Museo della civiltà contadina, che è stato presentato durante l’evento e che nascerà in collaborazione con il comune di Corropoli.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi