1° Abruzzo Irish Festival: un successo da oltre 16mila presenze

15 Settembre 2014 18:420 commentiViews: 7

 

La soddisfazione dell’amministrazione Di Bonaventura: “Un’affluenza straordinaria, con moltissimi visitatori arrivati da fuori regione. La macchina organizzativa ha funzionato alla perfezione”

Cala il sipario sulla prima assoluta dell’Abruzzo Irish Festival, svoltosi a Notaresco nello scorso week-end, con un successo da oltre 16mila presenze. In particolare oltre 11mila visitatori hanno affollato il centro storico del paese nella serata di inizio del Festival, sabato 13. Particolarmente apprezzati i vari percorsi proposti, quali lezioni di danze irlandesi, degustazioni di sigari e liquori,i reading poetici,  i workshop e le esibizioni delle band folk, sia sul palco, con i concerti dei gruppi “The Reebers” e “The Clan”, che nelle sessioni live, tenendo viva Notaresco fino alle 3 del mattino.

L’amministrazione comunale esprime soddisfazione per la riuscita dell’evento, promosso in collaborazione con l’associazione culturale “Innocent Smith”, ideatrice del Festival.

“Ci eravamo prefissi l’obiettivo di promuovere un evento diverso – commenta il sindaco Diego Di Bonaventura –, collocandolo al termine della stagione, e i risultati hanno ripagato tutti gli sforzi: nella due-giorni abbiamo avuto una grandissima affluenza di pubblico, anche oltre le più rosee aspettative, con una straordinaria portata promozionale. Molti, infatti, i visitatori del Festival provenienti da diverse regioni italiane, come Marche, Molise, Umbria, Emilia Romagna e Lombardia. E’ la dimostrazione che da una valida idea, una capace organizzazione e un piccolo investimento da parte dell’ente comunale si può generare un grande indotto economico, che è andato a beneficio di tutti gli esercizi commerciali e le attività ricettive non solo di Notaresco ma anche dei comuni limitrofi”.

“La macchina organizzativa ha funzionato alla perfezione  – chiosa l’assessore agli Eventi, Antonina Speziale -, in particolare l’organizzazione logistica e i trasporti dei tantissimi visitatori giunti a Notaresco, assicurati da un servizio continuo di bus navetta da e verso le 5 aree di parcheggio che abbiamo predisposto a nord e a sud del paese. Molto apprezzata anche l’area camper, allestita in centro, e l’attiguo campo tende, con tutti i servizi collegati.  Un ringraziamento all’entusiasmo e alla determinazione nel perseguire questo innovativo progetto ai giovani dell’associazione “Innocent Smith”, e alle altre associazioni partecipanti, “CFC” e “Weekend’Arte”, poi a quanti hanno garantito in modo ottimale il servizio di sicurezza e vigilanza sul territorio: la Polizia municipale, Il corpo dei carabinieri di Notaresco, i volontari della Protezione civile e dell’Associazione Nazionale Carabinieri”.

Notaresco, 15/09/2014

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi