Teramo. La visita a Memmingen di una delegazione capeggiata dal Sindaco Brucchi

1 Agosto 2014 15:510 commentiViews: 9

 

 

 

Una delegazione guidata dal sindaco Maurizio Brucchi si è recata nei giorni scorsi a Memmingen per condividere con la città bavarese i tradizionali festeggiamenti che si svolgono in tale periodo nella città gemellata con Teramo da 28 anni. I festeggiamenti hanno coinciso con la più importante ricorrenza che viene celebrata a Memmigen, la storica “Fischertag”, la “Festa del pesce”.

Della delegazione teramana, al fianco del primo cittadino, hanno fatto parte anche l’Assessore Valeria Misticoni e i consiglieri Pasquale Tiberi, Italo Ferrante e Alberto Melarangelo.

Nel corso della visita, si sono svolti alcuni incontri che hanno rafforzato le prospettive di scambio e confronto, peraltro già consolidate. Ed in particolare, un significativo momento lo si è registrato con l’incontro della delegazione con i 14 giovani teramani che, in riferimento ad uno specifico progetto sottoscritto dalle due parti, stanno in questo periodo svolgendo una attività lavorativa presso alcune aziende tedesche.

Nel segno dell’estrema cordialità, poi, i contatti tra i due sindaci, Maurizio Brucchi e Ivo Holzinger, esplicitati in colloqui ma anche in momenti di convivialità che, nel caso del gemellaggio con Memmingen hanno ormai assunto una dinamica particolarmente amichevole e franca.

Decisamente esclusivo, in questo senso, l’omaggio che il Sindaco di Teramo ha offerto al collega bavarese: un ritratto dello stesso realizzato e donato dalla pittrice teramana Annamaria Magno (nella foto allegata al presente comunicato).

Ivo Holzinger, ha donato  al primo Cittadino teramano oggetti simbolo della “Fischertag”. Non è mancato neanche in questo caso lo scambio dei prodotti tipici dei due territori.

La visita rafforza ulteriormente il già fiorente gemellaggio, sicuramente il più lungo e fruttuoso istituito da Teramo con altre città estere, e fornisce ulteriori opportunità per incentivare modalità di scambio foriere di vantaggi in diversi campi: sociale, culturale, sportivo, economico.

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi