Mosciano Sant’Angelo (TE). Pro Loco Montone: torna il Festival “Montone tra il Sole e la Luna”

8 Agosto 2014 16:320 commentiViews: 430

Torna il festival “Montone Tra il Sole e la Luna” giunto ormai alla XXII edizione. In una veste tutta nuova il festival di arti di strada sarà suddiviso in quattro sezione: musica, teatro, arti circensi e cinema.

L’associazione Pro Loco di Montone di Mosciano Sant’Angelo (TE) e l’ass. “I fonditori di Bottoni” (RM), nella figura del sig. Gerardo Romano, hanno selezionato gli artisti che si alterneranno nelle varie piazze del paese.
Nei giorni che vanno dal 11 al 13 Agosto ci saranno sette compagnie di artisti di strada, sei band musicali, tre compagnie di teatri e la proiezione di diversi cortometraggi che hanno già avuto diversi premi in tutto il mondo.
Piantina Montone locandina-SOLELUNA-ok
Inizieremo lunedì 11 con Simone Romanò, maestro nell’arte circense, Pallotto e secchio&Caio, i primi artisti in concorso per la sezione arti circensi, con spettacoli di clowneria, verticalismo e musica. Nella sezione Cinema inizieranno le proiezioni dei cortometraggi alle ore 21, organizzata in collaborazione con il RIFF (Roma Independent Film Festival): “Il cinema lo faccio io” di Alessandro Valori, “Nostos” di Alessandro D’Ambrosi,  “Sassiwood” con Sergio Rubini, “Fratelli Minori” di Carmen Giardina, . La sezione cinema vedrà la partecipazione fuori concorso di un documentario sulla Palestina “Cast Lead” girato e diretto dal regista ferrarese Alberto Gigante.
Sempre nella prima serata per le strade del Borgo ci saranno musicisti jazz che accompagneranno la serata con la loro musica per poi concludersi con un concerto in piazza del Castello al termine della serata.
Martedì 12 agosto prenderà il via la competizione per la sezione musica, con l’esibizione dei cinque gruppi in concorso: Il nido (L’Aquila), DeathWood (Raiano), Laika Vendetta (Alba Adriatica), Two Guys One Cup (Teramo), Whiskey and Sodoma (Roma).
Nella piazza dedicata alle Arti Circensi invece si alterneranno in concorso Le Pupille (Roma), TRisciò, Leonardo Varriale e Gigi Clown.
Saranno proiettati per la sezione cinema “Ce l’hai un minuto” di Alessandro Bardani, “Messaggi da fuori” di Alessio Pasqua, “‘O vino” di Val Monteleone e “Cusutu ‘n coddu” di Giovanni La Parola.
Nell’ultima serata, quella del 13 Agosto, si esibiranno nei vari spazi di Montone gli artisti vincitori delle singole edizioni. Sarà inoltre la serata dedicata al Teatro, con Paola pessso e Alessandro Boldrini, con “Circomare Teatro” e con “Les Femmes” che si esibiranno nella cornice di p.zza De Bartolomeis. A conclusione della serata sarà proclamato il vincitore della sezione.
La Pro Loco di Montone, con la riproposizione del festival di Montone tra il Sole e la Luna, intende rilanciare questa fantastica manifestazione cercando di adeguarla alle esigente contingenti del periodo, soprattutto economico, che anche l’associazionismo sta affrontando. Occorreva provare a percorrere una strada nuova nel rispetto del passato glorioso di questa manifestazione che negli anni l’ha vista punto di riferimento anche in campo internazionale per i settori del teatro di strada e delle arti visuali. La proposta del concorso e degli spazi aperti dedicati agli artisti è la nuova idea di base che proverà a creare nel corso dei prossimi anni un palcoscenico a disposizione di talenti emergenti che vogliono affermarsi nel mondo delle arti di strada.

Cordiali Saluti

Associazione Pro Loco di Montone

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi