Giulianova. Commento di Confcommercio Giulianova SILB – FIPE Provinciale sulla Notte Bianca

20 agosto 2014 17:250 commentiViews: 164

 

 

La qualità del concerto del grande James Senese si è fatta sentire nell’aria della serata.

Quando c è la qualità tutto si vede con un occhio diverso. Si sta investendo sul futuro della nostra Città. E di questa scelta ci si complimenta con il Comune di Giulianova.

E’ stato un bellissimo momento artistico e un importante messaggio di qualità da parte dell’amministrazione.

 

Siamo preoccupati – ma non meravigliati – degli atti di vandalismo registrati dopo il concerto presso gli chalet “Caprice” e “Venere” a cura di “delinquenti” che probabilmente non erano appagati dalla qualità del concerto del sassofonista Jazz napoletano, ma cercavano altro.

 

 

Abbiamo lanciato la bottiglia di plastica nel mare e ce la stiamo ritrovando sul bagnasciuga! ” dice il Presidente dott. Pietro Belgiglio e proseguequesti episodi sono inevitabili se non si torna a cercare il turismo di qualità! se non si diffonde la cultura contro l’alcolismo, specie tra i giovani! e il mio pensiero va ai genitori del quindicenne in coma etilico poche notti orsono.

  Ci auguriamo che la lotta a questi fenomeni ritorni ad essere il “fiore all’occhiello” della politica del Comune di Giulianova, che è sempre stata città elegante, ordinata e misurata!

La elevata qualità dei concerti proposti dal Comune – cui va il nostro plauso per la scelta –  di Sarah Jane Morris e James Senese – purtroppo non basta.

Bene le “carote” ma inevitabile anche il “bastone” (organizzativo-amministrativo) contro la delinquenza!

Ora è presto per tirare le somme della “strana” stagione che stiamo vivendo e stiamo raccogliendo i feed-back dei nostri associati, purtroppo anche forti lamentele di molti privati, che invocano una più stretta regolamentazione degli eventi, in taluni casi con inevitabili risvolti legali-penali” conclude il Presidente.

 

Al dott. Pietro Belgiglio, fanno seguito le parole del presidente provinciale SILB-FIPE dott. D’Angelo Gianpiero, che interviene sul tema, a nome della Confederazione Intrattenimento Serale:

“Sulla lunga scia di polemiche estive relative alla movida, agli orari notturni della diffusione sonora, alle attività di intrattenimento e spettacolo, ai mercatini, ai feriti dei giochi pirotecnici della festa della Madonna del porto e all’ultimo episodio di vandalismo avvenuto durante la notte bianca sposiamo in pieno la posizione della Confcommercio Giuliese e ci uniamo alle parole del Presidente, a breve la Confederazione SILB FIPE della provincia rilascerà un Comunicato tecnico sullo stato dell’intrattenimento serale e notturno a Giulianova, le sue carenze e le sue potenzialità”.

 

 

Prosegue il Comunicato Congiunto:

1. Come già lamentato da tempo dalla nostra Confederazione, anche a livello Nazionale (vedi da ultimo agli atti di vandalismo che hanno colpito gli chalet del lungomare Giuliese) il rispetto delle norme di sicurezza, assieme alla lotta all’inquinamento acustico, alle norme  igienico-sanitarie, e alle regole di corretta concorrenza è tra i temi caldi che si dovranno affrontare assieme al Comune, quando si trarrano i consuntivi di questa stagione.

2. Nessun commerciante Giuliese pensa di arricchirsi da una notte bianca…ma tutti sperano che serva a richiamare il turismo di qualità e riportare Giulianova al rango di città elegante ed equilibrata, che è sempre stata.

3. Rimangono i temi dell’autunno nei quali tutti i 950 commercianti di Giulianova saranno chiamati a pagare le spese degli eventi: sarà l’occasione per pesare gli eventi di qualità, quelli che migliorano l’immagine di Giulianova – per un beneficio futuro della città – e pesare quegli eventi che hanno portato vantaggi esclusivi a favore di pochi  e nulla, o quasi, hanno portato all’intera collettività.

4. Sarà l’occasione per parlare di equa-ripartizione delle spese (specie degli eventi) e di tagli di quelle superflue, alla luce della nuova fiscalità Comunale ( e dei principi aziendalistici dei costi e ricavi ormai obbligatori anche per i Comuni).

5. Sarà l’occasione per cominciare a lavorare sul programma futuro del “turismo” e del “commercio vero” nella nostra città, alta e spiaggia, senza retoriche e demagogia, ma con sano realismo.

 

Ringraziamo ancora il Comune per lo spunto di qualità del Concerto di James Senese e di Sarah Jane Morris augurandoci che il “tavolo tecnico” sul quale saremo seduti a settembre sia ispirato da coerenti e lungimiranti scelte di qualità ed a favore di TUTTI i Commercianti e di TUTTI i Cittadini Giuliesi.

 

Firmato

Confcommercio Giulianova

Pietro Belgiglio Presidente

Marco Berilli Vice Presidente

Gianpiero D’Angelo Presidente Provinciale SILP FIPE

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi