Giulianova. Associazione “OLTRE L’ATTIMO” nel nome di Lorenzo: grande serata con il concerto dei “TRE ALLEGRI RAGAZZI

7 Agosto 2014 16:570 commentiViews: 58

Associazione Socio Culturale

“OLTRE L’ATTIMO” nel nome di Lorenzo

 

Grande serata quella che si è svolta Venerdì 01 Agosto in Piazza Buozzi con il concerto dei “TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI” (TARM) organizzato dall’Associazione “OLTRE L’ATTIMO” nel nome di Lorenzo.

La serata  è  andata in crescendo con l’apertura del gruppo degli “ARMONIA” che ha eseguito i suoi pezzi (parole e musica di Lorenzo Di Egidio e degli altri componenti del gruppo) fino a raggiungere la magia verso le ventitré quando la Band dei TARM  ha intonato la prima canzone. Una Piazza piena, vibrante e partecipe ha cantato e ballato per quasi due ore di concerto. La Band, presente sin dal primo pomeriggio, si è data ai fans con molta generosità colloquiando con i ragazzi che già dalle diciotto erano in attesa, distribuendo autografi e foto  prima e dopo il concerto ed eseguendo poi anche brani richiesti al momento. Molto soddisfatto il direttivo di OLTRE L’ATTIMO sia per la serata riuscita, poiché ha portato intorno al progetto l’attenzione di molte persone arrivati da più parti, sia per l’umanità e l’attenzione dimostrata dagli artisti e dal pubblico.

NUOVA IMMAGINE LORI3 NUOVA IMMAGINE LORI 2

L’Associazione ha realizzato un altro passo avanti, sicuramente quello più impegnativo, nella raccolta fondi  e nella condivisione del progetto per la costruzione di scuole in due villaggi dell’Etiopia ( a Sadama e Funto ). Non da meno però è stato il risultato di tornare a vedere il centro storico riempirsi di gente e riprendere vita per una notte. Era già successo per altre iniziative di Oltre l’Attimo, ma il concerto dei TARM ha dato la precedenza a tanti giovani, giuliesi, turisti e dei paesi vicini, arrivati a formare un unico pubblico che è  stato uno spettacolo impagabile. Il centro storico di Giulianova non ha nulla da invidiare a tanti altri, anche delle altre regioni, va solo rivalutato scommettendoci su.

Si è dunque realizzato uno dei desideri principe della Associazione, che è sempre stato quello  di trovare l’anello di congiunzione che lega la “partenza” di Lorenzo e il suo meraviglioso modo di vivere con le sue passioni in ogni campo dell’espressione artistica avvicinando ad esse quante più persone possibili e realizzando poi  iniziative di tipo benefico.

Nel tempo tutti gli Associati, e sono oltre duecento ormai, hanno messo a disposizione il loro tempo e le loro energie per creare qualcosa di magico da un evento così tragico. Il concerto è solo l’ultima delle iniziative, il 10 giugno e il 24 luglio sono state conferite due Borse di Studio a  due giovani ragazze talentuose, nell’ambito della letteratura e per i risultati raggiunti alla fine di un percorso di studi. La sezione teatrale con la compagnia “I ROTTAMATTI” dopo una prima strepitosa il 9 maggio (anche qui con raccolta fondi per le scuole etiopi), continua a portare nelle piazze giuliesi la sua rappresentazione “MASSOR ARVE’ MICCHEL” (prossimo appuntamento il 16 agosto nella ambito della notte bianca, piazzale antistante la chiesa San Pietro e Paolo). La prima scuola nella località di Sadama che porterà il nome di “ARMONIA”, dal gruppo musicale di Lorenzo, è stata già interamente finanziata per un costo di € 6.500,00 e i lavori sono partiti mentre la scuola di Funto che porterà il nome “LORENZO DI EGIDIO” è parzialmente finanziata, ma comunque avviata nella realizzazione. Ci sono poi in programma altre iniziative culturali ma lo scopo prioritario, a cui l’Associazione sta lavorando soprattutto in questo momento, sono le scuole in Africa anche con l’aiuto di tutti coloro che hanno partecipato all’evento che si è tenuto ieri sera in compagnia del Gruppo “ARMONIA” (gruppo di Lorenzo) che ha aperto il concerto dei “TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI”.

Un ringraziamento speciale va a tutti gli ospiti della serata che, anche giovanissimi, da ogni parte di Italia sono venuti per ammirare i loro beniamini e hanno reso ancora più speciale lo splendido scenario di Piazza Buozzi donandole il lustro che le appartiene con movimento e partecipazione, grazie a tutti gli Associati che sono sempre presenti, grazie agli organizzatori, grazie alla Amministrazione Comunale, che ha fornito tutto l’occorrente per l’evento, ma soprattutto grazie a Lorenzo, che in un modo o nell’altro ci porta sempre a guardare “OLTRE L’ATTIMO” verso l’Infinito!

 

Il Presidente dell’Associazione “OLTRE L’ATTIMO” in Nome di Lorenzo

GABRIELLA MENEI

 

Add.tto Uff. Stampa

Rita Chiappini

 

Giulianova lì, 06-08-2014

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi