Cepagatti. La Croce Rossa impegnata sulla Sicurezza Stradale. “Occhiali per alcol vista” -Occhiali per vedere come un ubriaco senza bere alcol

14 Agosto 2014 11:370 commentiViews: 12
Il Comitato Locale di Cepagatti, in occasione della manifestazione “Gioca con le stelle” organizzata dalla Città di Popoli, ha proposto un progetto ludico/didattico di educazione alla sicurezza stradale rivolto ai giovani.
L’iniziativa a cura della Croce Rossa Italiana, Comitato Locale di Cepagatti, Unità Territoriale di Popoli, si terrà il 14 agosto dalle ore 21.00 in poi in Piazza Paolini.
Per tutta la durata della Manifestazione saranno allestiti stand informativi sulle attività della Croce Rossa Italiana e sarà possibile anche prenotarsi per il prossimo Corso per diventare Volontario della Croce Rossa.
La Campagna sulla sicurezza stradale verrà ripetuta sabato 16, sempre a Popoli, in occasione della locale “Sagra del Gambero e della Trota”.
Qui verranno usati occhiali per alcol vista (occhiali ad effetto alcolemia).
Cosa sono?
Sono occhiali speciali che alterano la vista, in modo da simulare la condizione di ubriachezza.
Come vede un ubriaco? Non c’è bisogno di “scolarsi” una bottiglia di super alcolici per provarlo.
Basta indossare gli occhiali “Alcol vista” e ci si rende subito conto di quanto sia alterata la percezione sotto l’effetto dell’alcol. Così senza assumere alcuna sostanza e senza rischi per la propria salute si può capire immediatamente quanto diventi difficile anche il gesto più semplice sotto effetto dell’alcol e come possa essere letale mettersi alla guida durante una “sbornia.
Chi li indossa percepisce in maniera realistica come si vede con un tasso di alcol nel sangue compreso fra 0,8 e 1,2 g/l considerando un limite in Italia dello 0,5 grammi/litro e  tolleranza zero per i neopatentati.
Vengono fatti indossare e si invita il soggetto a compiere un semplice percorso e semplici gesti quotidiani, tipo allacciarsi una scarpa o prendere da una tasca un determinato oggetto.
Chi li indossa si rende subito conto come  anche compiere queste semplici operazioni è estremamente problematico.
E’ difficile compiere il tragitto senza sbandare né scontrarsi con nessuno;  anche i tempi per compiere queste semplici operazioni, sono estremamente allungati.
Il Presidente
Constantino Camblor
print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi