Teramo. Contratto di fiume: l’assessore regionale Dino Pepe incontra la Provincia

4 luglio 2014 17:080 commentiViews: 7


La Provincia di Teramo è l’unica ad una avere un Contratto di fiume strutturato (quello sul fiume Tordino) e ad averlo inserito nel Piano Strategico provinciale per la sostenibilità ambientale. Per questo, stamattina, l’assessore regionale all’Agricoltura, Dino Pepe, con specifica delega ai Contratti di Fiume, si è incontrato con l’assessore all’Ambiente e all’Energia, Francesco Marconi e con quello all’Urbanistica, Vincenzo Falasca, per comprendere struttura e obiettivi del Piano di attuazione.

A Dino Pepe, la Provincia, ha chiesto un impegno economico per il finanziamento del Contratto di Fiume già pronto, quello sul fiume Tordino, appunto, e il riconoscimento di un ruolo rispetto alle iniziative future della Regione proprio per le competenze acquisite.

“L’Assessore ci ha confermato, non a caso è stata istituita da D’Alfonso una delega specifica, che la Regione ha intenzione di lavorare sul modello del contratto di fiume con risorse che arrivano dai Fas – hanno dichiarato l’assessore Falasca e Marconi – ci auguriamo che la nostra esperienza possa fare da apripista anche perchè abbiamo già lavorato con il territorio e gli enti locali arrivando a definire un piano d’azione e degli obiettivi condivisi”.

Teramo 4 luglio 2014

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi