1

Roseto. IL SINDACO E L’ASSESSORE ALLO SPORT PORTANO IL SALUTO DELLA CITTA’ ALLA NAZIONALE ITALIANA MASCHILE DI BOXE

 

 

Questa mattina il sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, e l’assessore allo sport, Mirco Vannucci, hanno portato il saluto della città alla Nazionale Italiana Maschile Elite di boxe che sta svolgendo a Roseto, presso il Villaggio Lido d’Abruzzo, il secondo stage di preparazione in vista dell’European Boxing Confederation EUBC (Campionati Unione Europea) che si terrà dal 7 al 17 agosto prossimi a Sofia, in Bulgaria.

 

Il primo cittadino e l’assessore si sono intrattenuti con gli atleti azzurri, alle prese con i duri allenamenti, e con lo staff tecnico guidato dall’ex campionissimo italiano Francesco Damiani, oggi Responsabile APB e Supervisore WSB della Federazione Italiana di Pugilato, e da Raffaele Bergamasco, Responsabile della Nazionale italiana maschile. A fine visita gli amministratori rosetani hanno donato ai due un libro sulla storia di Roseto degli Abruzzi.

 

Da parte dell’intera città abbiamo fatto un grande in bocca al lupo ai nostri atleti che hanno scelto Roseto per prepararsi all’importante appuntamento europeo di agosto – dichiara il sindaco, Enio Pavone – l’auspicio è che la nazionale italiana possa tornare presto in città e, perché no, che il pugilato che conta ritorni a Roseto dove, per tanti anni, è stata di casa”.

 

Ancora una volta l’ottimo lavoro di Mimì Di Battista e della ASD Pugilistica Rosetana ha portato a Roseto la grande boxe – sottolinea l’assessore allo sport, Mirco Vannucci – è un onore poter ospitare olimpionici medagliati e campioni mondiali, un segnale importante dell’ottimo lavoro che stiamo svolgendo a livello sportivo”.

Roseto 04/07/2014