Oasi WWF Gole del Sagittario: per un’estate da assaporare

24 Luglio 2014 18:200 commentiViews: 12

 

tra trekking, nordic walking, note musicali del Muntagnin Jazz Festival 2014, esplorazioni, laboratori, giochi ed attività in natura del centro estivo e mostra dei “libri …senza parole”

 

Un’estate tra cultura, natura, musica ed escursioni, assieme a divertimento, curiosità, allegria e vivacità dei bambini.

Le note dei bimbi con le loro grida festose e la loro allegria hanno aperto la stagione estiva 2014 dell’Oasi WWF e Riserva Regionale Gole del Sagittario. Primo appuntamento di rilievo è “Il mio amico Charles..”, un ricco cartellone di attività in natura fatte da laboratori, esplorazioni, giochi e tanto altro, che si tengono presso le Sorgenti di Cavuto, tutti i giorni del mese di luglio, dal lunedì al venerdì, nella mattinata dalle 9,00 alle 13,00; per i bambini tante, tante, curiosità sulla natura e sugli animali che li attraggono, sotto l’occhio consapevole del naturalista Charles Darwin… naturalmente un occhio immaginario, che fa da filo conduttore. Le attività in natura non hanno scopo solo ricreativo, ma didattico-educativo, ideato dalle menti creative degli educatori della Cooperativa Sociale Daphne che gestisce l’educazione ambientale nell’area protetta. Un’alternativa gratuita che è stata offerta dalla Riserva e Centro di Educazione Ambientale ai residenti; valida come aiuto soprattutto a chi, lavorando, altrove dovrebbe pagare per farsi tenere i bambini. Anche i non residenti comunque possono partecipare alle attività ed iscrivere i bambini al centro estivo dietro un contributo.

La Festa D’Estate 2014 è stato il primo raduno estivo che ha aperto l’area protetta all’accoglienza dei camperisti. Un discreto gruppetto è stato in visita in paese e in Riserva per una due giorni immersi nella natura, attraverso le visite alla riserva accompagnati da Piercarlo Di Giambattista e la direttrice Filomena Ricci e al paese accompagnati da Erica Del Vecchio. L’area camper Il Sagittario realizzata dal Comune di Anversa degli Abruzzi e affidata ad un privato, dista solo circa 300 metri dall’ingresso della splendida area protetta. La capacità ricettiva è di 10 piazzole con vista panoramica su un calanco. Il luogo è ideale per chi ama il relax, le passeggiate in natura ed è un punto di partenza per escursioni in montagna. E’ una delle prerogative per l’estate del Sagittario, un luogo protetto dove offrire la possibilità di un soggiorno alternativo ed ecosostenibile alle rive delle limitrofe sorgenti di Cavuto. Dall’area è possibile raggiungere a piedi e in bicicletta sia la Riserva che il paese. Il Comune ha acquistato delle biciclette elettriche attraverso cui il visitatore potrà, senza troppo sforzo, andare a spasso per i sentieri e arrivare in paese.

Per gli adulti volenterosi, c’è possibilità di rendersi utili come volontari dell’area protetta. Accogliamo, infatti, volontari italiani, ma anche stranieri, che ne facciano richiesta, che ospitiamo per tutto il periodo di volontariato in cambio di aiuto e collaborazione, ma anche volontari in Servizio di Volontariato Europeo, un’azione del nuovo progetto comunitario Erasmus Plus, attraverso cui giovani fino a 30 anni provenienti da diversi Paesi Europei, possono partecipare di attività di enti ed organizzazione accreditate come la nostra, per un periodo più o meno lungo, in cambio di vitto, alloggio, una piccola paghetta mensile e spese di viaggio pagate.

Volontari locali si sono resi protagonisti della Giornata Ecologica 2014 : sono state effettuate la pulizia e la ripulitura degli scorci più abbandonati del paese, ma anche erbacce e sterpaglie delle strade di accesso. Per divertirsi apprezzando l’educazione e il rispetto all’ambiente e alla natura. L’attività ha incluso il personale della Riserva, la Coop. Soc. Daphne, volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile con la collaborazione del Comune e i tanti volontari, tra cui gruppi di giovani della pastorale scolastica dell’Istituto San Giovanni Evangelista di Roma dei Padri Maristi guidati da Padre Luigi Savoldelli che si trovavano in gita ad Anversa, i bambini del paese.

Il cartellone ha visto avviarsi una proficua e fattiva collaborazione con il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Anversa degli Abruzzi. E’ appena partito il servizio antincendio in collaborazione con la sala operativa della Protezione Civile regionale. A partire dal 1 luglio per tutti i mesi di luglio e agosto e a seguire a cadenza periodica, i volontari assieme al personale della Riserva effettueranno monitoraggio del territorio, sorveglianza e servizio prevenzioni incendi boschivi. Il servizio è in svolgimento non solo Anversa e Riserva, ma in tutta la Valle del Sagittario: Castrovalva, Villalago, Scanno, Introdacqua, Cocullo e Bugnara località che i volontari di Anversa quotidianamente percorreranno con un mezzo e binocoli per avvistamento.

Per chi ama la natura e il trekking sono previste le Escursioni naturalistiche all’Oasie al Sentiero Geologicodalle sorgenti di Cavuto e fino a Castrovalva a partire dal 05 luglio, dalle ore 10:00 a cadenza settimanale con appuntamenti previsti per tutti i giovedì di agosto (il 7, il 14, il 21) eccetto l’ultima settimana quando invece l’appuntamento è previsto per domenica 31 agosto. Alle escursioni e al trekking quest’anno abbiamo dedicato un calendario a parte curato da Abruzzo Mountains Wild, con gli accompagnatori di media montagna e la loro anima, Vanessa Ponziani, biologa e guida iscritte al Collegio Nazionale delle Guide Alpine d’Abruzzo. I visitatori e gli appassionati oltre ad ammirare un paesaggio il cui orizzonte arriva a toccare le vicine montagne, avranno l’opportunità di vivere un’esperienza davvero emozionante. Il contatto con la natura rigogliosa delle sorgenti, l’asprezza dei canyon rappresentati dalle Gole del Sagittario dove poter godere di un “chia” di gracchio corallino e dal volo maestoso dell’Aquila Reale sopra la testa, oppure rinfrescarsi nel vento delle gole e del fiume daranno la sensazione di rinascere e ritemprarsi. Come gli antichi viaggiatori dell’ottocento che in queste gole tornavano e ritornavano per rivivere di nuovo.

La novità del 2014 è poi la Passeggiata Nordica o Nordic Walking, la camminata con bastoni, ossia un tipo di attività fisica e sportiva che rende molteplici benefici sia fisici che psicofisici. Si adatta a tutte le età ed è facile praticarla anche su terreni pianeggianti purchè seguiti nella tecnica base e nella disciplina che noi proponiamo grazie alla perizia e alla maestria delle guide di Abruzzo Mountains Wild. Vanessa Ponziani, biologa che è anche guida nazionale di nordic walking, assieme ad altri istruttori sono pronti per dare a tutti i visitatori una lezione base di nordic walking e fornire i bastoncini telescopici di approccio all’attività. Le lezioni di nordic walking seguiranno gli stessi giorni del trekking e si terranno di pomeriggio dalle ore 16. Un percorso dell’anima e dello spirito attraverso cui ritemprarsi nella frescura e nel verde lussureggiante guardando alla natura come luogo autnentico dove ritrovare l’armonia e l’equilibrio attraverso una nuova tecnica non solo di camminare, ma anche dello spirito.

Il Direttore dell’Oasi, Filomena Ricci commenta così l’uscita del calendario: «Lo sforzo che abbiamo fatto quest’anno è stato quello di concentrarci su eventi di più ampio respiro, come ospitare in riserva la rassegna internazionale delMuntagninjazz Festival 2014, con un appuntamento musicale con gli “Interaquae Vox”, la filarmonica giovanile di fiati della rassegna. Vogliamo presentare al pubblico il “Silent Book, Libri senza parole”, un mostra di libri tesa alla condivisione di un progetto di valenza internazionale come quello della costituzione di una biblioteca per ragazzi a Lampedusa. Il progetto nasce dalla collaborazione con IBBY Italia “Una biblioteca per Lampedusa” e dall’idea della Cooperativa Sociale Daphne che lo ha voluto “esportare” nella nostra Riserva, la cooperativa sta curando anche il centro estivo con laboratori, giochi ed esplorazioni per bambini dai 5 agli 11 anni perché è volontà dell’area protetta concentrarsi sulle richieste non solo di turisti e visitatori, ma offrire un’alternativa a residenti e famiglie del paese che hanno apprezzato molto, l’anno scorso, il centro frequantandolo assiduamente con i bambini”. Il “Silent Book Libri senza parole” è una mostra di libri che darà lustro al nostro Centro Visite delle Sorgenti di Cavuto e che verrà inaugurata il 09 agosto. Dal 09 al 23 agosto tutti i giorni, dalle 10,00 alle 13,00  e dalle 15,30 alle 18,30, al Centro Visite delle Sorgenti sarà possibile gratuitamente visitare la mostra e saperne di più dell’iniziativa nata dalla collaborazione con il progetto di Ibby Italia. La scelta del nucleo di libri per ragazzi che IBBY Italia intende raccogliere e donare all’isola di Lampedusa non è casuale. Esso è costituito da un fondo di silent book, ovvero libri senza parole che, affidando il racconto alle sole immagini, riescono ad annullare ogni barriera linguistica e culturale. Libri particolarmente adatti a stimolare e facilitare l’incontro tra bambini di origini diverse e, al tempo stesso, utili per gettare solide basi per l’apprendimento di un vocabolario delle immagini, veicolo privilegiato nel mondo della comunicazione globalizzata. Che troveremo in via del tutto eccezionale con alcuni volumi anche nella nostra Riserva.

“Grande respiro – conclude la Direttrice – lo abbiamo destinato agli amanti del trekking e novità di quest’anno, anche del nordic walking. Gli amanti delle passeggiate in natura saranno guidati dagli accompagnatori di media montagna e da guide dell’Associazione Abruzzo Mountains Wild che hanno realizzato nella nostra Riserva un programma specifico per tutta l’estate con appuntamenti dedicati dove nella mattinata si potrà godere della passeggiata all’interno delle splendide Gole del Sagittario accompagnati, e nel pomeriggio, si potrà concludere con una passeggiata nordica dentro la Riserva. Ringraziamo di cuore la collaborazione con l’Associazione Abruzzo Mountains Wild e le guide escursionistiche, tra cui Vanessa Ponziani”.

Grande fermento in riserva per l’inaugurazione del Percorso Sensoriale destinato ai diversamente abili, ma anche a tutti i visitatori che vogliono riscoprire attraverso un approccio sensoriale, il contatto con la natura.

Nuovi allestimenti fanno  bella mostra di sè e saranno inaugurati in riserva ufficialmente dal 03 agosto, a completamento di un progetto per aumentare la fruibilità dell’aera protetta, che la riserva ha seguito da alcuni anni grazie a fondi della Regione Abruzzo e della Provincia dell’Aquila: il Percorso Sensoriale. Il 03 agosto con un ricco programma di interventi e la partecipazione dell’Associazione Asha, Associazione Sci Disabili Abruzzo, ci sarà un molteplice programma di iniziative a cominciare dalla mattina dopo le 10, con l’inaugurazione e taglio del nastro del nuovo percorso a cui seguirà un’escursione assistita per i partecipanti disabili che saranno guidati alla scoperta di Anversa. All’iniziativa seguirà poi il 09 agosto, ancora dalle ore 12,00, l’VIII rassegna del Muntagnin jazz 2014 con l’appuntamento in riserva con gli “Interequae Vox” la filarmonica giovanile di fiati della rassegna, che allieteranno con le loro note le sorgenti di Cavuto. Durante la giornata si potrà godere di ottima musica ma anche dedicarsi al trekking, con la possibilità di fare una passeggiata allietati dall’eco della filarmonica all’interno delle Gole del Sagittario.

Per una consultazione completa del calendario degli eventi estivi, vi invitiamo a consultare il nostro sitowww.comune.anversa.aq.it, (sulla home page in basso a sinistra consultare sezione Riserva) oppure la nostra pagina Facebook: “Oasi WWF Gole del Sagittario”.

 

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0864.49587, cell. 345/4790804, email: golesagittario@interfree.it

Erica Del Vecchio

 

Coordinatrice attività ed eventi Riserva Regionale Gole del Sagittario – Servizio Volontariato Europeo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi