Morro D’Oro. JACOPO DEZI INCONTRA I RAGAZZI DI MORRO D’ORO

15 Luglio 2014 22:340 commentiViews: 477

 

Il calciatore della Nazionale Under 21 trascorre una giornata con i piccoli morresi tra calcio, foto, autografi e tanta allegria

Jacopo Dezi

Jacopo Dezi

20140714_102452

 

Una giornata all’insegna dello sport, del sano divertimento e della socialità per i tanti ragazzi di Morro D’Oro che, questa mattina, si sono ritrovati allo stadio “Comunale” per incontrare il centrocampista rosetano del Crotone e della Nazionale di calcio Under-21, Jacopo Dezi. Per i giovani ragazzi una mattinata di festa, nel corso della quale hanno avuto la possibilità di allenarsi col nazionale italiano cresciuto nelle giovanili del Giulianova. L’incontro, poi proseguito a causa del maltempo all’interno della palestra scolastica di Via Carriera messa a disposizione dall’amministrazione comunale, è stato organizzato in seno al progetto “Mettiti in gioco” dalle operatrici Annalisa Farina e Martina Sacchetti, ed ha visto la partecipazione festante dei ragazzi e dell’Assessore allo sport Roberta Di Sante. “E’ stata un’occasione speciale per i nostri giovani,  che hanno avuto una bellissima opportunità”, commenta Roberta Di Sante, che aggiunge: “Appuntamenti come questo sono importantissimi non solo dal punto di vista prettamente sportivo ma anche sociale. Per questo voglio ringraziare Annalisa e Martina che hanno ben organizzato quest’incontro e Jacopo per la grande disponibilità con cui ha reso una mattinata qualunque un giorno indimenticabile per i nostri ragazzi”. Jacopo Dezi, ora acquistato in comproprietà da Napoli e Crotone, squadra con cui ha disputato un ottimo campionato nella scorsa stagione collezionando 36 presenze e 3 reti, si è prestato con grande disponibilità a dispensare consigli e suggerimenti, firmare autografi e concedere fotografie, ma soprattutto a soddisfare le tante curiosità dei giovani atleti che gli hanno posto innumerevoli interrogativi. Alla domanda com’è essere un calciatore, Jacopo ha risposto senza esitare: “E’ bellissimo! Ma non pensate che sia così semplice come si dice. Essere un calciatore comporta anche tanti sacrifici e ti allontana dagli affetti più cari”. Poi l’esperienza della Nazionale: “E’ il traguardo più importante per un giocatore, indossare la maglia azzurra e rappresentare la propria Nazione è un’emozione indescrivibile che non si può raccontare. I Mondiali – continua Jacopo Dezi – rappresentano il sogno più grande di ogni ragazzo che intraprende questa strada”. Ma i giovani di Morro D’Oro non si sono limitati a domande prettamente calcistiche ed, infine, hanno voluto conoscere anche i gusti di Jacopo, per esempio sugli animali: “Li amo! – risponde divertito il calciatore – adoro i cani”.

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi