Michele Meomartino: “Sogni condivisi”: domenica 3 agosto la presentazione del nuovo libro

26 Luglio 2014 15:350 commentiViews: 16

Domenica 3 agosto, alle ore 20.30, presso il Giardino di Olis, in via
Toscanini 14, a Montesilvano (PE), si terrà la presentazione del nuovo
libro di Michele Meomartino Sogni condivisi – Idee, storie, testimonianze
per una società conviviale.

Interverranno: Ubaldo Giacomucci (Presidente delle Edizioni Tracce e
Critico letterario),Maria Grazia Leopardi (Scrittrice e Autrice della
Prefazione), Antonio D’Andrea(Presidente Associazione Vivere con Cura).

Introdurrà e presenterà: Catia Napoleone (Scrittrice e conduttrice
televisiva).

Voce recitante: Luca Luciani (Attore e Doppiatore).

Intervento musicale: Raffaele Rubino (Poeta e Cantautore).

A seguire: Buffet vegetariano e serata danzante.

Per ragioni organizzative è gradita la conferma: 939.2362091 – 339.6710189.

Dall’introduzione di Ubaldo Giacomucci:
Michele Meomartino ci offre una raccolta di saggi brevi accurati e
incisivi, che delineano un percorso esistenziale, profondamente
intrecciato con il lavoro di promozione e diffusione delle idee e delle
pratiche olistiche nella nostra regione, che l’Autore svolge con passione
da tanti anni.
Molti di questi testi sono già stati pubblicati in diverse occasioni, ma
raccolti insieme diventano un felice percorso di riflessione, un’occasione
per documentare la crescita, la diffusione e la maturazione della cultura
del “vivere con cura”, dall’economia solidale alla dimensione
olistica, dall’erboristeria al vegetarianesimo, dall’agricoltura
biologica alla rivoluzione domestica, con numerosi riferimenti culturali
ma anche con notazioni di cronaca, documentazioni di incontri e situazioni
autobiografiche che ci offrono uno spaccato della vita dell’Autore ma
soprattutto la testimonianza dello sviluppo di un “altro mondo possibile”
nella nostra società, al di là dei condizionamenti della società dei
consumi.

Michele Meomartino. Pugliese di nascita, abruzzese di adozione, vive in
campagna. La sua passione giovanile è stata il calcio che ha praticato con
discreto profitto militando anche tra i professionisti. A 29 anni la
svolta professionale: inizia una dura gavetta in bottega, dove impara la
tecnica e l’organizzazione dell’arte scultorea.
Ha organizzato personalmente e partecipato a molte mostre d’arte. Partecipa
attivamente in diverse associazioni e reti, locali e nazionali: dalle
Comunità Cristiane di base al Coordinamento delle Botteghe del Commercio
equo e solidale, dal GIT Abruzzo di Banca Etica all’Emporio Primo Vere,
dall’Associazione Vegetariana Abruzzese, che presiede, all’organizzazione
di eventi che promuovono l’agricoltura biologica. Fa parte del Comitato
organizzatore del Festival Mediterraneo della Laicità.
Dopo l’importante esperienza della Rete Nonviolenta Abruzzo, uno dei nodi
più attivi della Rete Lilliput, fonda OliS, uno spazio di attività
alternative e conviviali e da 3 anni dirige l’OliS Festival, l’evento
olistico più importante della zona. Organizza eventi eco-bio-conviviali. È
Coordinatore della Rete Olistica Adriatica. È ieatore e organizzatore del
Festival delle Erbe, dello Yoga Festival Adriatico e del Reiki Day
Adriatico.
Grande appassionato di cucina naturale, ama preparare per i suoi amici
gustosi piatti a base di erbe spontanee che conosce e raccoglie vicino
casa.
Ha scritto: Frammenti di pace (2005 – Qualevita); Il destino delle foglie
(2007, Edizioni Noubs); I luoghi dell’anima (2008, Edizioni Tracce);
Parole sui bordi (2009, Edizioni Tracce); Le Minime della notte (2010,
Edizioni Tracce); La Sibilla delle Erbe(2012, Edizioni Tracce),
Rivoluzione domestica (2013, Edizioni Tracce).
Per le Edizioni Tracce dirige la Collana Olistica.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi