L’imperatore Adriano sbarca ad Atri nella terra dei Padri

4 luglio 2014 17:050 commentiViews: 4

 

 

Dopo i successi in Sicilia e a Teramo, gli scatti fotografici del maestro teramano Marco Divitini in mostra alle Scuderie di Palazzo Ducale

 

 

 

Tutto pronto ad Atri per la mostra fotografica del maestro teramano Marco Divitini che, dopo i successi di pubblico e di critica registrati a Teramo e in Sicilia, sbarca nella città ducale che dà i natali all’imperatore Adriano.

 

Si terrà infatti dal 5 al 20 luglio nelle Scuderie di Palazzo Ducale ‘Suggestioni da Villa Adriana’, la mostra dedicata alla dimora estiva dell’imperatore Adriano, il cui nonno nacque proprio ad Atri. A essere esposte ben 26 opere in bianco e nero realizzate dal maestro teramano con una tecnica davvero particolare che opera nello spettro dell’infrarosso e vira al bianco della clorofilla.

 

“L’obiettivo – spiega meglio lo stesso Divitini – è quello di ottenere dei chiaroscuri di grande effetto e di forte impatto emotivo per connotare quei luoghi di un’atmosfera surreale, a metà strada tra la dimensione onirica e la realtà”.

 

Il sogno di Adriano di rendere la sua immensa villa un luogo dell’anima, ricco di memorie e suggestioni, si materializza così in immagini fotografiche di grande forza evocativa.

 

La mostra sarà visibile gratuitamente tutti i giorni, dal 5 al 20 luglio, dalle 18.00 alle 23.00. Alle ore 18.00 di sabato 5 luglio è in programma l’inaugurazione.

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi