Giulianova. UN VIAGGIATORE ORIENTALE SOLO PER UNA NOTTE. HA Lasciato le sue tracce nel GRAND HOTEL DON JUAN…..!

31 luglio 2014 16:581 commentoViews: 167

 

 

Atmosfere orientali sulla costa giuliese lasciano  tracce in una notte d’estate e  di Lanterne Rosse, dove l’oriente incontra l’occidente. Sulla sabbia, sotto le palme, si cenerà attraversando  un percorso degustativo che abbina  cibo e vino prettamente del territorio. Ci piaceva  l’idea di analizzare le sensazioni olfattive e gustative, iniziando da un vino quale il  cerasuolo  di Villa Medoro scelto per la serata dal Maitre Corrado Federici. Con il  “cerasuolo”   desideriamo  far percepire, riconoscere e identificare,   la tipicità e l’intensità  del  vino dai  sentori floreali e fruttati riconducibili alle amarene, visciole e ciliegie,  prettamente  legata al territorio. Tra sabbia e  mare provate  a  confrontarli  mentalmente con le vostre esperienze precedenti. L ’Executive Chef Evasio insieme allo Chef Franco hanno giocato su un equilibrio di cibo tradizionale con forme geometriche orientaleggianti. La finalità che abbiamo è quella di dare una gratificazione dei sensi. Con questo menù,  si desidera stimolare sulle papille gustative la sapidità e la  croccantezza del “benvenuto” , continuando il nostro viaggio  gustativo nei colori  dettati dalla  freschezza dell’ elegante scrigno dai soffici sapori di mare. Dopo la scoperta del fuoco l’uomo ha avuto la fortuna di assaporare i cibi che il  mare stesso  ci dona attraverso la grigliata di pesce. Il massimo del gusto  si raggiungerà con dolcissime emozioni. La percezione gustativa e visiva, verrà sottolineata da un’attenta selezione musicale con Fabrizio Neri  alla console, composta da suoni etnici orientali , classici, swing e lounge bossa, per continuare con un’insolita musica italiana degli anni ’60 e ’70; mentre Ahmed e Alfonso daranno luce magicamente  alle LanterneRosse. L’idea della serata , nata dallo staff dell’hotel composto da Roberta, Mario, Claudio, Luciano, Corrado, Evasio ed accolta dalla direttrice Brunella e magistralmente allestita dall’architetto Marco Lucidi Pressanti, esprime la passione e l’amore che noi tutti abbiamo per il nostro lavoro legato alle   nostre  spiaggie. Anche questo è un modo di divulgare la cultura enogastronomica strettamente legata al territorio della  costa  abruzzese,  per mostrare ai turisti . Come un viaggiatore che lascia le sue tracce………….

10585675_10202685519284522_1640510221_n

print

1 Commento

  • La tipicità e l’ intensità del vino Cerasuolo da gustare tra sabbia e mare…..la sapidità e croccantezza racchiusi nell’ elegante scrigno che racchiude soffici sapori di mare…evocano immagini e suggestioni antiche e poetiche al tempo stesso!! COMPLIMENTI!!!!

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi