GIULIANOVA. SALVATO PICCOLO VELISTA E SANZIONATI DUE DIPORTISTI PRESSO LA PIATTAFORMA OFF-SHORE “ELEONORA”

20 luglio 2014 15:040 commentiViews: 346

 

 

Anche in questo ultimo week-end, durante il quale le avverse condizioni meteo marine hanno consentito una tregua, i militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova, comandato dal Tenente di Vascello Sandro Pezzuto, hanno svolto un’intensa attività per verificare la corretta applicazione della disciplina prevista dall’Ordinanza di Sicurezza Balneare nell’ambito del proprio Circondario Marittimo.

Di rilievo è stata l’operazione compiuta nella giornata di sabato scorsa presso le acque antistanti il litorale di Giulianova, precisamente nei pressi della piattaforma “Eleonora”, ad una distanza di circa 10 miglia marine dalla costa, allorquando il battello pneumatico veloce G.C. A77 ha sorpreso n. 2 unità da diporto che transitavano nelle acque interdette alla navigazione comprese nel raggio dei 500 mt. dalla stessa piattaforma.

Tenente di Vascello, Sandro Pezzuto

Tenente di Vascello, Sandro Pezzuto

Per l’esattezza, l’intervento del personale militare a bordo del gommone della Guardia Costiera ha prodotto una sanzione amministrativa pecuniaria per un totale di € 600 circa a carico dei due conduttori diportisti.

I controlli, invece, dei militari impiegati a terra hanno portato ad irrogare n. 1 di sanzione amministrativa di € 1.032 a carico di uno stabilimento balneare di Giulianova, trovato sprovvisto della cassetta medicinali in dotazione al bagnino di salvataggio.

GC A77 - 1 GC A77

Provvidenziale, invece, è stato il salvataggio operato a favore di n. 1 ragazzino che, a bordo di una deriva laser appena “scuffiata” probabilmente per un’errata manovra, è stato soccorso praticamente in tempo reale dallo stesso battello veloce G.C. A77 sotto gli occhi compiaciuti di innumerevoli bagnanti degli stabilimenti balneari del litorale nord del Comune di Giulianova che hanno notato l’accaduto.

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova ricorda il numero 1530 per l’emergenza in mare ed il sito istituzionale www.guardiacostiera.it per ogni utile informazione sulla costa ed in mare.

 

Giulianova, lì 20 luglio 2014

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi