Giulianova. Pierluigi Abbondanza espone al Circolo Culturale “Colibrì”.

26 luglio 2014 15:580 commentiViews: 53

 

GIULIANOVA- Diventano sempre più ricchi gli appuntamenti del neonato circolo culturale giuliese “Colibrì” di Ambra Di Pietro. Sabato 26 luglio, alle ore 18, nella sede del circolo in via La Spezia 30 a Giulianova Lido, verrà inaugurata la mostra pittorica dell’artista giuliese Pierluigi Abbondanza. Il giovane pittore concepisce un ciclo di opere in cui le varie suggestioni possano aiutarlo a rileggere con spontaneità la storia dell’arte recente e passata. Così, nei quadri, si configurano elementi legati alla sacralità e ad un’idea di comunicazione del rapporto tra arte e scienza. Tante sono state le mostre, anche collettive, in cui le sue opere sono state presenti. La critica scrive di Abbondanza, <per le sue opere l’artista sceglie la strada della figurazione, on intesa in senso realistico né iperrealista, ma una figurazione che astrae la stessa immagine per suggerirne altre possibili varianti espressive. Le sue opere ricordano il lavoro di montaggio cinematografico, in una serie infinita di scatti>.

In allegato opere dell’artista

 

 

 

 

Breve Bio di Pierluigi Abbondanza

 

L’artista nasce a Giulianova nel 1975, nel 1992 si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Roma, dove frequenta il corso di pittura del professore Aldo Turchiaro e si diploma nel ’97. Abbondanza rivolge il suo interesse prevalentemente alla pittura antica e già in diversi quadri giovanili mostra il desiderio di rileggerla in chiave contemporanea. Il confronto con le opere degli antichi maestri diventa, per il pittore, un’occasione per raggiungere la consapevolezza delle proprie capacità tecniche. Nel 2006, l’attenzione per lo studio delle tecniche pittoriche e il desiderio di assecondare la propria espressività, raggiungono una fase di svolta nell’interesse della “pittura anacronista”. L’attività espositiva di Abbondanza inizia nel 1996 con la collettiva “Percorsi tra passato e presente”, nella sala provinciale di Teramo. L’anno successivo, nella stessa citta’, partecipa alla mostra-convegno “laboratorio d’arte” presentata nei locali dell’ex neuropsichiatrico. Tra il 1998 e 1999 prende parte a diverse rassegne in provincia e riprende la sua
attivita’ espositiva nel 2001 con la mostra itinerante “pasqua in palestina, omaggio aTullio Catalano” (l’Aquila – Gerusalemme), Museo Muspaq.
Nel 2007, partecipa a “nuovi realismi, la centralita’ di linguaggi tradizionali”, 58° edizione del premio Michetti a cura di Maurizio

Sciaccaluga, mostra da cui nasce una selezione di artisti voluta dal presidente della giuria Vittorio Sgarbi che, in memoria ed onore del curatore scomparso non molti giorni prima, viene portata al padiglione d’arte contemporanea di Milano con titolo “nuovi pittori della realtà’”.
Un anno dopo, e’ uno dei vincitori della rassegna “un mosaico per tornareccio” (ch) assieme a Sergio Ippoliti, Jacopo Cascella, Antonio Maya e Fujio Nishida e ancora in Abruzzo segue il corso di perfezionamento per l’arte sacra della fondazione Stauròs di S. Gabriele
(TE) partecipando alla mostra giovani artisti di-segnano il sacro.
Nel 2009 e’ presente alla rassegna “sulle vie dell’arte”, residenza d’artista in Ascoli Piceno e mostra dislocata in quattro sedi: battistero, museo diocesano e chiese di santi Vincenzo e Anastasio e Santa Maria Intervineas
2010-personale-vii edizione arte e musica-sala Giuseppe Trevisan (Giulianova) cento artisti disegnano la Madonna Museo Stauròs d’arte sacra contemporanea San Gabriele, Isola del Gran Sasso (TE)
2011-credere la luce-museo d’arte dello splendore, Giulianova (TE)
2012-hieros, Museo Michetti, Francavilla al mare (CH).

 

 

Circolo Culturale “Colibrì”

Via La Spezia n.30 Giulianova Lido

Contatti 339/7189872 email. colibrì@fenalcteramo.it

Pagina Facebook Circolo Culturale Colibrì

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi