Giulianova. La “nostra” Debora Sbei vince due titoli italiani a Roccaraso.

28 Luglio 2014 15:120 commentiViews: 1141

Campionati italiani di pattinaggio artistico a rotelle, categoria seniores, svoltisi a Roccaraso il 26 e 27 luglio 2014, con due vittorie della pluricampionessa del mondo DEBORA SBEI.

 

Debora Sbei

Debora Sbei

La A.S.D. GIULIANOVA PATTINAGGIO ARTISTICO, per la quale è tesserata l’atleta DEBORA SBEI, comunica che a Roccaraso il 26 e 27 luglio 2014 si sono svolti i campionati italiani di pattinaggio artistico a rotelle della categoria Seniores.

Si premette che Debora aveva già vinto a Bologna il 01.06.2014 il titolo italiano nella specialità obbligatori.

A Roccaraso, dopo la prima prova (short) di sabato 26.07.2014, la pluricampionessa mondiale Seniores DEBORA SBEI è balzata al comando della classifica provvisoria con circa 4 punti di vantaggio sulla seconda e 15 punti sulla terza.

Domenica 27.07.2014 a Roccaraso sul palaghiaccio Bolino gremito di sostenitori, Debora con una prestazione tecnicamente di livello mondiale, con un contenuto artistico impeccabile, che ha coinvolto il pubblico, ha conseguito il punteggio di tutti 9,9 dai 5 giudici di gara. Questo le ha permesso di riconfermarsi campionessa italiana nella specialità del libero femminile seniores con il punteggio complessivo di 392 punti, staccando di 14 punti la seconda e di 42 la terza.

Nella specialità della combinata Debora ha distaccato di 50 punti dalla seconda e 53 dalla terza, arrivando pertanto a completare la tripletta dei titoli italiani, veramente un risultato di enorme prestigio.

Con le tre splendite vittorie in questi campionati italiani 2014, Debora SBEI ha messo in atto il suo enorme talento ed esperienza tecnica in gara, ma soprattutto con notevole interpretazione artistica, che le hanno sempre permesso di conseguire prestigiosi risultati anche a livello mondiale, sotto l’eccellente guida tecnica della sua plurititolata allenatrice Sara Locandro.

I tre titoli italiani conseguiti sono sicuramente di buon auspicio per la probabile convocazione ai campionati mondiali che si terranno ad ottobre a Reus (Barcellona – Spagna).

I campionati italiani di Roccaraso sono state le prime gare svoltesi dopo la prematura ed improvvisa scomparsa del grande commissario tecnico della nazionale italiana Antonio Merlo, che con le sue enormi doti umane e tecniche in 25 anni ha conseguito tantissimi titoli internazionali.

Debora è stata convocata in nazionale da Antonio a soli 12 anni, conseguendo il terzo posto nella coppia artistica seniores al campionato europeo di Vigo (Spagna). Il CT fin dall’inizio ha creduto nel talento di Debora, infatti nel 2006 quando lei era ancora nella categoria Jeunesse, è stata comunque convocata per il campionato Mondiale Juniores di Murcia (Spagna), nel quale Debora ha stravinto il suo primo titolo mondiale. Questi sono stati momenti importanti per la carriera di Debora, che senza gli insegnamenti tecnici, le scelte determinanti e l’apporto umano di tecnici del valore della sua allenatrice Sara Locandro e del compianto commissario tecnico Antonio Merlo difficilmente avrebbe raggiunto, nonostante il suo talento.

 

A.S.D. Giulianova Pattinaggio Artistico

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi