Arsita. Carabinieri: “LATITANTE RUMENO ARRESTATO”

22 Luglio 2014 18:090 commentiViews: 16

 

I Carabinieri della Compagnia di Giulianova  diretti dal Capitano Domenico Calore, nel tardo pomeriggio di ieri hanno tratto in arresto un pregiudicato rumeno ANDRAS IONUT 22 enne. A carico del giovane, latitante da circa due anni, pendeva un Mandato di Arresto Europeo spiccato  nel giugno del 2012 dal Tribunale di Faragas (Romania), a seguito di condanna per furto aggravatocommesso nella nazione di origine. Andras Ionut, nel frattempo, consapevole della sentenza irrevocabile a quattro anni , cinque mesi e ventinove giorni da scontare nelle patrie galere rumene, si era stabilito con la propria famiglia nel comune di Arsita ove svolgeva l’attività di pastore.  Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione di Bisenti durante un servizio di controllo del territorio, predisposto dal Capitano CALORE, tendente a monitorare costantemente la regolare e legittima presenza di cittadini comunitari ed extracomunitari presenti nella giurisdizione, in particolare nelle campagne circostanti, effettuavano una verifica domiciliare che dava esito positivo.

Condotto in caserma, venivano espletati tutti gli accertamenti necessari, nonché veniva reperito il decreto di condanna direttamente dall’Autorità Giudiziaria Rumena e quindi condotto presso il carcere di Castrogno in attesa della prevista estradizione.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi